News
A Palazzo Ducale Sanches de Luna di Sant’Arpino i Centenari di Piero Colle

SANT’ARPINO (Ce) – Nella splendida cornice del Palazzo Ducale Sanchez de Luna di Sant’Arpino, domenica 5 febbraio alle ore 18. apre al pubblico la mostra personale dell’artista friulano Piero Colle.

L’edificio venne costruito a cavallo tra il 1573 ed il 1592 dal tesoriere del regno di Napoli Alonzo Sanchez de Luna d’Aragona che divenne poi duca di Sant’Arpino. Nel 1798, in occasione del matrimonio del sesto duca di Sant’Arpino con Maria Giovanna d’Avalos, il palazzo venne abbellito e restaurato. Nella parte nobiliare dell’edificio rimangono ancora visibili tracce di dipinti sotto le volte, affreschi alle pareti e residui di carte istoriate poste sotto al solaio a copertura delle travi in legno. Insomma un vero gioiello del territorio Atellano.

Nella pinacoteca Massimo Stanzione Colle propone la mostra “Centenari – Cent’anni in uno scatto”, immagini di persone che hanno compiuto cento anni.

“Nelle foto di Piero Colle dedicate ai centenari – dice il curatore Gianpaolo Coronas, direttore artistico della Pinatoteca – le rughe sono accentuate dal passaggio del tempo. Solchi della pelle come campi arati, coltivati, fioriti, accarezzati dal vento, baciati dal sole. Solchi della pelle come strade, sentieri dell’anima imbevuta di vita, di amore, di solitudine, di perseveranza. Piero racconta così il lungo vissuto delle persone rappresentate nelle sue fotografie dal sapore antico. Le strade, i percorsi di vita segnati sui volti e sulle mani che portano al cuore dei centenari vengono rese più tangibili e vive dalle espressioni genuine e dai gesti quasi giocosi catturati dalle fotografie. L’uso del bianco e nero cristallizza ancora di più nel tempo l’idea di vissuto, crea un ponte tra le generazioni passate e quelle attuali, lasciando un implicito lascito a quelle future”.

L’intervento critico è affidato a Maria Pina Cirillo

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie