Privacy Policy A Matera si parla di aeroporti rurali e di nuove sfide per lo sviluppo locale - Sud Notizie
News
A Matera si parla di aeroporti rurali e di nuove sfide per lo sviluppo locale

MATERA – Si è svolto, nello scenario di Casa Cava, a Matera, il convegno nazionale dal titolo “Il ruolo e il futuro degli aeroporti rurali in Europa. Nuove sfide e opportunità di sviluppo per i territori locali”, promosso dai GAL “La Cittadella del Sapere” e “Lucus” e da PTS, società di consulenza strategica e direzionale, leader nei settori infrastrutture e trasporti.

All’avvio dei lavori con i saluti istituzionali della Provincia e del Comune di Matera è seguita la presentazione a cura di Tatiana Cini (Principal di PTS Spa) e il Prof. Oliviero Baccelli (Senior Advisor di PTS e professore presso l’Università Bocconi) delle principali evidenze emerse nell’ambito del progetto transnazionale europeo “Air traffic and logistics development in the EU rural areas”, realizzato nell’ambito del PSR FEASR Basilicata 2014-2020.

Sui temi di una valorizzazione sostenibile degli aeroporti rurali europei è seguita una tavola rotonda, moderata dalla giornalista di TRM Antonella Losignore, cui hanno preso parte i più importanti attori dello sviluppo infrastrutturale del Paese: Marco Troncone (Amministratore Delegato di ADR Spa), Fabio Lazzerini (Amministratore Delegato di Ita Airways Spa), Piero Righi (Direttore Generale di Aeroporto di Genova Spa), Costantino Pandolfi (Direttore Pianificazione e Progetti di ENAC), Fabrizio Favara (Direttore Strategie del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane) e l’On. Luca Cascone (Consigliere di Regione Campania).

Droni, UAM ed e-VTOL, funzioni logistiche, eco-hub e scuola di aviazione, come temi core, ma anche proposte ancillari, quali i servizi di emergenza e pronto soccorso e l’organizzazione di eventi socioculturali, sono apparsi la prospettiva più interessante per uno sviluppo sostenibile degli aeroporti rurali nel medio e lungo periodo, sull’onda delle rivoluzioni tecnologiche, operative e commerciali già in atto nel panorama internazionale delle connessioni aeree, passeggeri e merci. Il tutto inserito nel dibattito in corso sulla proposta del PIANO NAZIONALE AEROPORTI di cui molte di queste proposte sono state inserite.

Le conclusioni, a cura di Lelio Fornabaio (Executive Vice President di PTS), hanno sottolineato l’importanza di una visione strategica territoriale ampia alla base della futura progettazione di infrastrutture e servizi per gli aeroporti rurali, secondo una prospettiva che sappia cogliere gli elementi di forza locali, in termini di domanda e offerta, esistenti e potenziali, trasformandoli in opportunità effettive di crescita.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie