Privacy Policy A Sant'Angelo d'Ischia il premio "Approdi d'Autore" 2022 di Graus Edizioni - Sud Notizie
News
A Sant’Angelo d’Ischia il premio “Approdi d’Autore” 2022 di Graus Edizioni

SERRARA FONTANA (Na) – Si è ballato fino all’una di notte a Sant’Angelo d’Ischia, sulle note di DJ Cerchietto, perchè la cultura non è solo studio e teoria didascalica, come nel caso di “Approdi d’Autore” 2022. La kermesse fondata dall’editore Pietro Graus alla sua XVIII edizione e all’insegna della conoscenza e della letteratura da premiare, si è infatti conclusa con un sano finale danzante e aggregante, come una vera festa. Così il premio fa parlare di sé, per la bellezza e la qualità culturale della serata di sabato scorso, sul Molo Turistico “Pablo Neruda”.

Ed è subito cult dell’estate 2022, tra gli eventi da raccontare, un plus per chi c’è stato, con un pubblico interessato e vivace, che ha apprezzato tra gli altri esponenti della cultura oltre agli scrittori del mondo editoriale Graus, protagonisti dei progetti innovativi e sociali coltivati e premiati per l’occasione dall’associazione Culturale “Approdi d’Autore”. Molto gradito l’intervento durante la serata del sindaco di Serrara Fontana Irene Iacono, che ha sottolineato l’antico e consolidato legame tra Ischia e l’editore Graus.

L’amore per i libri e la lettura sono sempre alla base delle iniziative della casa editrice indipendente, attiva dal 2002 sul territorio campano, nazionale ed internazionale. Non a caso questo premio è il fiore all’occhiello di Graus Edizioni, affidato alla conduzione del giornalista Ciro Cacciola, premiato a sorpresa a sua volta dall’editore per i suoi 20 anni di collaborazione, con i reading di Marta Krevsun, autrice anch’ella premiata per il libro “Orfani emozionali”.

Performance artistiche, poesia, videoproiezioni e dj set, tutto in una notte, con i premi speciali “Leader nella Comunicazione” alla imprenditrice e filantropa Benedetta Paravia (in arte Princess Bee, una star negli Emirati Arabi) e alla società Focus Consulting, e con la partecipazione attiva ed emozionata di tanti autori, consolidati o emergenti, ma tutti molto significativi e innovativi: Clea Allocca, Giuseppe Catapano e Luca Filipponi, Lucio De Angelis, Clemente Golino e Giuseppe Catapano, Maria de Gregorio (in collegamento dal Perù in missione umanitaria), Luigi Fiumara, Mario Longobardi, Maria Rosaria Palma, Massimo Perrino (che ha recitato una sua poesia in lingua napoletana dedicata a Maradona), Paola Tortora, Elio Bava, Eduardo Esposito, Generoso di Biase, e Marianna Scagliola.

Infine, Adele Vairo, presidente regionale ANP, ha ritirato il premio per Giampiero Lisi mentre il noto imprenditore Ciro Thierry Perrella ha ricevuto il singolare il Premio Creatività per il Miglior Evento Letterario per la presentazione del suo libro “Uno svizzero napoletano”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie