Privacy Policy Adotta un cane: Gragnano è il primo comune ad aderire al progetto Empethy - Sud Notizie
News
Adotta un cane: Gragnano è il primo comune ad aderire al progetto Empethy

GRAGNANO (Na) – “Il Comune di Gragnano è il primo in Italia ad aderire alla piattaforma Empethy. D’altro canto, – dichiara il Sindaco Nello D’Auria – a fine 2021 eravamo stati i primi a lanciare l’iniziativa “Adotta un amico a 4 zampe” di cui aveva parlato anche la stampa nazionale e con la quale chi adotta un cane riceve un contributo economico da spendere in città”.

Empethy è un’innovativa piattaforma, ideata da due giovani imprenditrici, Annamaria Barbaro e Lorenza Silvestri, il cui obiettivo è facilitare le adozioni di cani e gatti abbandonati su tutto il territorio nazionale, e allo stesso tempo promuovere un possesso consapevole, avvalendosi del supporto di professionisti del settore.

“La piattaforma Empethy – continua D’Auria – ci aiuterà a raggiungere un maggior numero di possibili interessati e ad offrire accoglienza ai nostri piccoli amici. Empethy, infatti da settembre 2021, ha già facilitato l’adozione di oltre 1200 cani e gatti, provenienti da più di 300 canili e rifugi operanti in tutta Italia. L’adesione al progetto da parte della nostra amministrazione conferma la crescente attenzione per iniziative volte a contrastare il fenomeno del randagismo, ma soprattutto si muove verso un’accoglienza amorevole di cani e gatti”.

“Ricordo a tutti, – conclude Nello D’Auria – che chi adotta un amico a quattro zampe riceverà un aiuto economico per la buona tenuta dei nostri piccoli amici, da spendere nei negozi di Gragnano”.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la sezione del sito Empethy dedicata al Comune di Gragnano www.empethy.it oppure sul sito dell’ente www.comune.gragnano.na.it

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie