Privacy Policy Aero Club d’Italia interessato all'innovativo Seagull di Novotech - Sud Notizie
News
Aero Club d’Italia interessato all’innovativo Seagull di Novotech

FRIEDRICHSHAFEN (D) – La presenza del Seagull di Novotech ad AERO Friedrichshafen (Germania), tra i principali saloni internazionali per l’Aviazione Generale, ha suscitato il vivo interesse di operatori internazionali del settore e del pubblico che dal 27 al 30 aprile ha affollato gli spazi espositivi del Salone Aeronautico tedesco.

Tra gli altri, si è soffermato a lungo nello stand della Novotech Giuseppe Leoni, Presidente di Aero Club d’Italia che si è mostrato molto interessato al velivolo per impieghi di aeroscuola.

Il Seagull, prodotto dalla Novotech, azienda attiva da circa 30 anni nel settore aerospaziale, con poli produttivi a Casoria (NA) e Avetrana (TA), è un idrovolante ultraleggero biposto di nuova generazione con significativi aspetti innovativi, tra cui l’uso esteso di materiali compositi, realizzati con processi a basso impatto ambientale, in grado di poter effettuare trasporto di persone e merci in piena autonomia, sia in ambiente marittimo che terrestre. Seagull presenta una innovativa configurazione trimarana con coda a V ed è caratterizzato da un sistema brevettato di ali ripieghevoli automatizzato tramite un attuatore elettro-meccanico che consente la retrazione dell’ala per facilitarne l’ormeggio in spazi ridotti.

“Abbiamo concepito il Seagull come una piattaforma aerea con caratteristiche di ampia flessibilità e modularità – spiega Leonardo Lecce, Owner & CEO di Novotech Aerospace Advanced Technology Srl – che consente la disponibilità per ognuno dei tre modelli presentati (idro, anfibio e terrestre) fino a 6 diverse versioni date dalla combinazione di 3 opzioni di propulsione del motore (elettrico, ibrido elettrico ed endotermico) con ala in configurazione ripieghevole o fissa”.

Novotech ha in corso lo sviluppo del Seagull e-HSTOL che replica la versione base monomotore biposto , in una bimotore a 4 posti con caratteristiche spinte STOL e propulsione, anche in questo caso, disponibile in versione elettrica, ibrida elettrica e endotermica.

“Nell’ottica di offrire soluzioni all’avanguardia, in particolare nella sperimentazione di nuove forme di mobilità aerea urbana (UAM) – conclude Lecce -, Novotech ha intenzione di sviluppare una versione e-VTOL completamente elettrica del Seagull”.

 

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie