Privacy Policy Agricola sabato a Montesano scalo, un presidio economico e culturale - Sud Notizie
News
Agricola sabato a Montesano scalo, un presidio economico e culturale

MONTESANO SCALO (Sa) – L’autunno è arrivato e, mentre si lavora agli orti invernali e alle nuove produzioni, c’è ancora tempo per godersi gli ultimi prodotti estivi.

Lo raccontano bene gli agricoltori e i produttori di Agricola, il mercato contadino itinerante del GAL Vallo di Diano. Una trentina di realtà, in gran parte familiari, che ogni sabato raggiungono un comune del loro territorio proponendo tipicità a km zero.

Sabato 24 settembre l’appuntamento è a Montesano Scalo (SA), nel Piazzale della Stazione, dalle ore 8:30 alle 13.

Un progetto del GAL Vallo di Diano, allestito da Italia Eventi, realizzato con il sostegno del PSR Campania 2014/2022 progetto di cooperazione CREA-MED.

Il calendario autunnale, in continuo aggiornamento e consultabile sulla pagina FB del mercato, sarà ospitato a rotazione dai comuni di Sant’Arsenio e Montesano sulla Marcellana, con alcune integrazioni di cui si darà nota man mano.

“Il nostro obiettivo iniziale era dare aiuto alle aziende agricole locali che aveva sofferto moltissimo negli anni del Covid, ma – strada facendo – ci siamo resi conto che c’era bisogno di Agricola anche per riconquistare l’orgoglio di appartenenza e lo spirito di gruppo di una categoria che, non solo sostiene il paesaggio, ma può contribuire alla nostra salute e a quella dell’ambiente in cui viviamo. Agricola è tante cose, ma soprattutto un importante presidio culturale”, spiega il direttore del GAL Vallo di Diano Italo Bianculli.

  • Le aziende presenti a Montesano
  • Da Caggiano l’Azienda Agricola Il Confine di Valentina Maraia con olio evo e conserve.
  • Da Casalbuono Le Terrazze della Luna di Francesco Amato con tisane, erbe aromatiche, fagioli e zafferano.
  • Da Montesano sulla Marcellana l’Azienda Agricola Annarita Rizzuti con i prodotti dell’orto.
  • Da Monte San Giacomo in scena i prodotti di montagna di Monterberry con Francesca Romano.
  • Da Padula i prodotti caseari dell’Antica Fattoria di Giuseppe Petrizzo e i mieli e i frutti di bosco dell’Azienda Agricola Terre Antiche di Antonio Ciorciari.
  • Da Sala Consilina l’Azienda Pietro Cava con i prodotti della filiera cerealicola aziendale.
  • Da San Pietro al Tanagro l’Agricola Romaniello di Michele Romaniello con farine, paste e legumi.
  • Da San Rufo l’Albero del miele di Filippo Marmo con liquori artigianali e mieli.
  • Da Sant’Arsenio i prodotti dell’Azienda Agricola olivicola Silvana Curzio e l’Azienda Tenuta Graziano con i prodotti del caseificio aziendale.
  • Da Teggiano l’Azienda San Marco di Maria Di Candia con ortaggi di stagione.

 

Le prossime tappe di Agricola

  • 1° ottobre Sant’Arsenio
  • 2 ottobre Padula
  • 8 ottobre Montesano sulla Marcellana
  • 15 ottobre Sant’Arsenio
  • 22 ottobre Montesano sulla Marcellana
  • 29 ottobre Sant’Arsenio
  • 5 novembre Montesano sulla Marcellana
  • 12 novembre Sant’Arsenio
  • 19 novembre Montesano sulla Marcellana
  • 26 novembre Sant’Arsenio
  • 17 dicembre San Pietro al Tanagro

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie