News
Al Centro Paradiso il mito di Maradona tra performance teatrale e street art

NAPOLI -Sabato 4 e domenica 5 giugno al Murale di Maradona all’esterno del Centro Paradiso di Soccavo, nell’ambito di Muraria, XXVIII edizione del Maggio dei Monumenti, si terrà cazzimma&arraggia – il muro del Paradiso di Fulvio Sacco e Napoleone Zavatto, in forma di reading e versione ridotta dello spettacolo.

Lì dove il Calcio Napoli svolgeva i suoi allenamenti e oggi sorge il murale di Mario Castí Farina, Fulvio Sacco e Errico Liguori interpreteranno due sciarmati che provano a scrivere la storia del calcio e della città, acquistando il più grande calciatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona.

In occasione di Muraria, la drammaturgia dialoga con gli interventi live di hand lettering art di Samuel – street artist che dal 2018 alterna interventi in strada, attività espositive e installazioni – e con la rigenerazione urbana, grazie alla presenza dell’Associazione Centro Paradiso, nata con l’obiettivo di costruire un percorso di azionariato popolare per rilevare il Centro e restituirlo alla città, a cui saranno donati i lavori realizzati durante la performance e il ricavato ne sosterrà le attività.

Tre realtà che si intrecciano tra loro, storie di riscatto, di aggregazione nate sotto il segno – e il sogno – di Diego. Al centro dell’evento il legame della comunità con l’uomo visto da sempre come una divinità, raffigurata anche nelle illustrazioni Santo Diego, progetto di arte urbana di diffusione spontanea che vede stickers e poster del Pibe de Oro in tutte le strade della città.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie