Privacy Policy Al via il Memorial “Giovanni Vitiello o’ Sceriff” per calciatori under 17 - Sud Notizie
News
Al via il Memorial “Giovanni Vitiello o’ Sceriff” per calciatori under 17

SCAFATI (Sa) – Fino a domenica 17 aprile, presso lo Stadio comunale “Giovanni Vitiello” è in corso il torneo di calcio organizzato dalla Scuola Calcio “L.in.g Mondo Nazione” e riservato a calciatori under 17 regolarmente tesserati F.I.G.C. con la propria società per la stagione in corso. L’evento è patrocinato dal Comune di Scafati per ricordare il compianto Giovanni Vitello “o’ Sceriff “, educatore scafatese ed uomo di sport a cui è stato intitolato lo Stadio comunale di via Domenico Catalano.

“E’ doveroso – ha dichiarato il Sindaco Cristoforo Salvati – per ciascun cittadino scafatese ricordare e commemorare un uomo di così grande valore morale ed umano, che nel corso della sua vita ha fatto tanto per la nostra comunità, per i nostri ragazzi per i quali è stato maestro di vita e punto di riferimento. Non potevamo, per questo, come Amministrazione, non supportare e patrocinare un evento così importante, quale omaggio nei confronti di una persona che ha lasciato un segno indelebile nel cuore di tutti gli scafatesi Ringrazio il Presidente della scuola calcio Ling Mondo nazione, Francesco Meglio, e tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione del torneo”.

“Lo sport – ha aggiunto l’Assessore allo Sport, Gennaro Avagnano – soprattutto quello giovanile, va incoraggiato sempre. L’espressione “Mens sana in corpore sano” deve rappresentare un principio da perseguire, partendo dal binomio sport/scuola. Soprattutto in questo particolare momento storio, dopo il lungo periodo di emergenza sanitaria che ha costretto i nostri figli ad un distanziamento sociale forzato con i loro coetanei. Lo sport è aggregazione oltre che sana competizione e va valorizzato, sempre e comunque. Qualsiasi iniziativa finalizzata a tale obiettivo che sarà, pertanto, proposta a questa Amministrazione mi vedrà sempre disponibile e favorevole. Ringrazio gli organizzatori del torneo che hanno voluto promuovere questo evento sportivo nel nome del compianto Giovanni Vitiello”.

La Scuola Calcio L.in.g. Mondo Nazione è nata nel 1981 grazie all’intuito di Giovanni Vitiello, detto “o sceriffo”, educatore e formatore di centinaia di ragazzi, tra cui calciatori professionisti del calibro di Massimo Rastelli e Vincenzo Sicignano. Oggi la Scuola calcio è affidata al giovane Presidente Francesco Meglio.

“Giovanni – ha spiegato il Presidente della Ling Mondo nazione, Francesco Meglio – è riuscito ad organizzare ben 36 tornei internazionali di calcio giovanile tra Scafati e Sant’Antonio Abate nel corso della sua vita. L’anno prossimo ci auguriamo di organizzare il 37esimo. Il nostro obiettivo e proseguire la missione di Giovanni, garantendo una continua presenza sul territorio, con opportunità da offrire ai giovani, nello stile ludico/sportivo che avvicina i giovani allo sport, nella completa spensieratezza, con il prezioso supporto di educatori che utilizzano il calcio come mezzo per arrivare al cuore dei giovani, per offrire loro esempi concreti educativi, fondamentali per la loro formazione”.

“Si tratta – ha commentato il Presidente del Comitato “Insieme per Giovanni”, Giuseppe Cacciapuoti – di una bella iniziativa che, attraverso il calcio, ci consente di tenere viva la memoria di una persona straordinaria come Giovanni Vitiello, da tutti conosciuto come “o sceriff”, che è riuscito come nessun altro a coniugare sport ed impegno sociale, ponendosi come autentico punto di riferimento per intere generazioni di ragazzi e lasciando un segno indelebile nella comunità scafatese. Il fatto che il torneo possa svolgersi nello Stadio comunale, intitolato da giugno dello scorso anno alla sua memoria, riempie il cuore di gioia. Giovanni Vitiello, per i valori positivi che ha incarnato, costituisce un esempio positivo che merita dì essere raccontato alle nuove generazioni”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie