News
All’Alphaville “Cambia il tuo destino”, realizzato nell’ambito di “Y.Mo.Ma. Lab”

CAMPOBASSO – Il Comune di Campobasso, dopo essere risultato beneficiario nel corso del 2022 di € 41.000,00 da destinare al finanziamento delle iniziative dei Comuni, anche in collaborazione con Enti pubblici e privati, al fine di consentire ai minori di svolgere attività che ne favoriscano il benessere e contrastino la povertà educativa, ha promosso, nel corso del secondo semestre dell’anno appena concluso, interventi educativi e ludici con il diretto coinvolgimento dei minori e l’apporto di Enti Locali, Scuole e soggetti del Terzo settore impegnati sul territorio nella promozione dell’inclusione sociale.

“Con il supporto e la collaborazione di associazioni culturali, il Comune di Campobasso – ha spiegato l’assessore alle Politiche Sociali, Luca Praitano – ha promosso il progetto dal titolo “Y.Mo.Ma. Lab (Young Movie Makers Lab)”, al fine di coinvolgere, formare e indirizzare un ampio numero di minori nell’ambito dell’arte cinematografica e più in generale della comunicazione audiovisiva. Il progetto laboratoriale Y.Mo.Ma. Lab era rivolto a 30 minori di età compresa fra i 13 e i 17 anni residenti nel Comune di Campobasso, sotto il coordinamento di professionisti ed esperti dalle comprovate capacità artistiche e tecniche, individuati dalle associazioni partner.”

Il percorso laboratoriale, sostenuto dal Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, si è così svolto principalmente all’interno della Sala Alphaville di Campobasso da ottobre a dicembre 2022, presso il Centro Culturale ex ONMI. Il laboratorio è stato coordinato da INCAS Produzioni, con il contributo fondamentale di un esperto di tematiche relative alla difesa dal cyberbullismo e dalla violenza in rete, maestro della disciplina dello Zanshin Tech.

I ragazzi hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con personale esperto sulle principali tematiche considerate: il regista William Mussini ha tenuto il laboratorio di regia e fotografia, l’attore Francesco Vitale ha coordinato gli incontri sulla recitazione, il formatore Roberto Faccenda ha affrontato con gli allievi gli elementi essenziali del montaggio video e degli effetti speciali e il maestro Maurizo Germano ha avvicinato i ragazzi alle principali tecniche dello Zanshin Tech e alla difesa dagli attacchi via web.

“L’obiettivo del progetto era quello di avvicinare i giovanissimi all’arte cinematografica e alla comunicazione audiovisiva in generale, ponendo una particolare attenzione alle tematiche sociali di grande rilevanza nella fase adolescenziale. – ha dichiarato Praitano – È importante che si ponga sempre maggiore attenzione e si attuino interventi e azioni mirate verso una fascia di età giovanile così delicata. Ed è ancora più importante far sentire ascoltati e protagonisti gli adolescenti attraverso esperienze formative che trattino temi sociali per loro molto sensibili, come il cyberbullismo, che all’interno dei laboratori proposti con questo progetto è stato affrontato in modo innovativo, fornendo validi strumenti di conoscenza utili sia per prevenire il fenomeno che per combatterlo.”

A conclusione del progetto, gli stessi partecipanti al laboratorio hanno contribuito alla scrittura della sceneggiatura e alla realizzazione del cortometraggio finale dal titolo “𝘾𝙖𝙢𝙗𝙞𝙖 𝙞𝙡 𝙩𝙪𝙤 𝙙𝙚𝙨𝙩𝙞𝙣𝙤”. L’evento di presentazione del film si terrà alla Sala Alphaville di Campobasso, in via Muricchio, il prossimo 𝟭𝟮 𝗴𝗲𝗻𝗻𝗮𝗶𝗼, replicato tre volte nei seguenti orari: 17.30 – 19.00 – 20.30.

La partecipazione alle proiezioni è gratuita, ma è necessario prenotare inviando una email alla casella di posta elettronica segreteria@incasproduzioni.it

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie