Privacy Policy AOH Napoli per l'Earth Day a sostegno del verde e dell'architettura del futuro - Sud Notizie
News
AOH Napoli per l’Earth Day a sostegno del verde e dell’architettura del futuro

NAPOLI – Non solo sostenibilità ambientale e salvaguardia di mari e foreste, l’Erth Day il 22 aprile 2022, ha un ruolo molto più ampio, soprattutto per chi vuole collaborare realmente ad un incremento di risorse, rallentando il degrado della terra.

Arkeda Open House il tour partenopeo conviviale, in case, studi e cantieri di architetti con il contributo della Regione Campania –Direzione Generale Governo del Territorio, ai sensi della Legge Regionale 19/2019 (prossime date dal 21 al 24 settembre 2022), sposa appieno i temi della sostenibilità e dell’incoraggiare il verde pubblico e privato, giardini pensili ed aree di ristoro. L’unica risorsa per preservare la bellezza delle nostre città e renderle sempre più accoglienti, riqualificando aree degradate che hanno perso interesse e aggregazione spontanea.

“Le aree verdi, anche i piccoli giardini rionali dovrebbero aumentare e laddove ci sono, essere più accessibili e curati. Per garantire ad ognuno spazi di relax con arredo urbano, dove fermarsi a leggere o a ristorarsi- sostengono le giornaliste Annalisa Tirrito e Daniela Ricci, ideatrici e organizzatrici di AOH- uno sforzo istituzionale, ma anche di privati, per rendere sempre più accogliente la città, e migliorare esteticamente anche le aree meno interessanti. Il verde unito alla creatività degli architetti ha questa caratteristica, abbellire. Utilizzarlo e goderne è possibile anche nella nostra città”.

(ph. Noah Busher / courtesy by Arkeda Open House)

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie