News
Attentato criminale, Limatola (Claai): Solidarietà alla vicepresidente CNA Campania Nord

NAPOLI – “Esprimo personalmente, e a nome di tutta la Claai Campania, la mia piena solidarietà e vicinanza alla vicepresidente CNA Campania Nord, Bianca Pinelli, per l’attentato subito dal suo negozio di impiantistica ed installazioni caldaie, avvenuto lunedì 19 aprile a Napoli in viale dei Colli Aminei”. A dichiararlo il Segretario Generale Claai Campania, Alessandro Limatola.

La magistratura ha confermato che l’esplosione è stata causata da una bomba, c’è un’altissima probabilità, dunque, che si tratti di un avvertimento del mondo del racket campano ad un’attività che fa parte di un settore non particolarmente intaccato dalla crisi. “Questo episodio – continua Limatola – è la conferma di quanto, soprattutto in questo periodo di estrema crisi, la lunga mano della criminalità si è stesa, ancor più, sugli imprenditori campani che, trovandosi in situazioni di sofferenza economica vedono, in alcuni casi, il facile accesso al credito fornito dalla criminalità, come la soluzione più prossima. Per questo lo Stato deve essere più presente, aiutando in maniera concreta e tempestiva soprattutto i piccoli imprenditori che hanno visto devastate le proprie attività nel giro di un anno”.

Ribadendo la mia vicinanza alla Vicepresidente Cna Pinelli – conclude il segretario generale Claai – mi auguro che i colpevoli di questo atto criminale vengano al più presto individuati ed assicurati alla giustizia”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie