News
Scanzano, Cisl: Solidarietà a ex sindaco, fronte comune contro la criminalità

POTENZA – Solidarietà all’ex primo cittadino di Scanzano Jonico, Salvatore Jacobellis, arriva dal segretario generale della Cisl Basilicata, Vincenzo Cavallo. “Conosco bene l’impegno che l’ex sindaco di Scanzano ha profuso nella lotta alla criminalità in un’area caratterizzata da sempre più insistenti infliltrazioni malavitose che stanno inquinando la vita economica e civile del metapontino”, spiega Cavallo che sottolinea l’importanza di fare fronte comune contro ogni forma di illegalità.

“Occorre una collaborazione forte tra istituzioni, parti sociali e società civile per costruire un cordone di legalità in grado di respingere l’attacco delle organizzazioni malavitose alle comunità della costa jonica. Il lavoro che è stato condotto negli ultimi anni, in particolar mondo sul fronte del contrasto al caporalato e allo sfruttamento in agricoltura – aggiunge il segretario della Cisl – costituisce un modello di azione da replicare attraverso una opportuna combinazione di repressione e prevenzione. Di qui l’esigenza di intensificare tanto il controllo del territorio da parte delel forze dell’ordine quanto le attività di educazione alla legalità nelle scuole di ogni ordine e grado e nei luoghi di aggregazione per ricostruire insieme ai giovani una comunità sana che sappia respingere, innanzitutto sul piano dei valori, i tentacoli della malavita organizzata e costruire un modello di società basato sulla fiducia, sul rispetto delle regole e sul bene comune”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie