News
Comune e associazioni a supporto dei Centri vaccinali

CAVA de’ TIRRENI (Sa) – Su richiesta del direttore del Distretto Sanitario n° 63 Cava de’ Tirreni Costa d’Amalfi, Giovanni Baldi, l’Amministrazione Servalli, in particolare l’Assessorato alla Protezione Civile, ha predisposto un piano di supporto delle attività dei due centri di vaccinazione dell’Asl presso il convento di San Francesco ed alla frazione di Santa Lucia ospitato nella struttura comunale del Palazzetto della Protezione civile.

Nella giornata di ieri, mercoledì 24 novembre, si è tenuta una riunione convocata dall’Assessore Germano Baldi con le Associazioni del territorio cavese, Croce Rossa Italiana, Associazione Nazionale Carabinieri, Mani Amiche, Anpana, che insieme ai volontari della Protezione Civile, hanno dato la massima disponibilità per supportare le attività dei centri di vaccinazione cavese in relazione al crescente flusso di persone anche per la somministrazione della terza dose di vaccino.

“Ci avviamo ad una nuova fare di grande affluenza presso i centri vaccinali – afferma l’Assessore Germano Baldi – e c’è bisogno di organizzare nel miglior modo possibile l’accoglienza di quanti devono vaccinarsi. Come sempre le Associazioni del territorio non si sottraggono a questo impegno che, peraltro, stanno già svolgendo da tempo. Un aiuto prezioso, indispensabile, in questo caso come in tante altre attività. A loro vanno i ringraziamenti di tutta l’Amministrazione comunale e credo di poter dire anche di tutti i cittadini”

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie