Privacy Policy Confartigianato: Mattarella punto di riferimento per artigianato e pmi - Sud Notizie
News
Confartigianato: Mattarella punto di riferimento per artigianato e pmi

POTENZA – “Responsabilità a tutela della nostra Nazione , in un momento critico come quello attuale , punto di riferimento per tutti. dell’artigianato e delle piccole imprese”. E’ il commento di Rosa Gentile, dirigente nazionale e regionale Confartigianato alla rielezione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Gentile ricorda l’incontro tra il Presidente Mattarella e la delegazione nazionale Confartigianato guidata dal Presidente di Confartigianato Marco Granelli , il quale ha sottolineato che Mattarella “accettando la candidatura alla rielezione ha compiuto un gesto di grande generosità e responsabilità nei confronti del Paese, vanno tutte le nostre felicitazioni e gli auguri di buon lavoro. La sua rielezione ci trasmette la certezza di un saldo riferimento istituzionale e, in questa fase economica e sociale così difficile, rappresenta la migliore garanzia per la governabilità dell’Italia e per l’attuazione delle misure necessarie a far ripartire lo sviluppo. Siamo certi che, nei prossimi sette anni, gli imprenditori che rappresentiamo e l’intero Paese potranno contare sul Capo dello Stato a sostegno del dialogo tra le Istituzioni e le parti sociali, a tutela dell’unità nazionale e dei nostri valori costituzionali”.

“Nel corso dell’incontro al Quirinale – evidenzia Gentile – il Presidente Mattarella ha espresso consapevolezza e riconoscimento per il ruolo svolto da Confartigianato e dall’artigianato e dalle piccole imprese e ha sottolineato l’attenzione che viene loro dedicata nei provvedimenti per affrontare la crisi”.

“Quello dell’artigianato – per Confartigianato – è un sistema di impresa diffusa che nel proprio Dna incorpora i valori della sostenibilità economica, sociale e ambientale. La crisi ha colpito duramente, mettendo a rischio operativo il 30 per cento delle nostre aziende. Ma i nostri imprenditori hanno anche mostrato grandi capacità di resilienza e ora vogliamo contribuire a costruire il rilancio del Paese e a dare un futuro alle nuove generazioni, pronti come sempre a fare la nostra parte con senso di responsabilità e coscienza civica. Per questo confidiamo in un impegno deciso per accelerare la campagna vaccinale e realizzare, con il Piano nazionale di ripresa e resilienza, le riforme indispensabili alla ripresa economica e a restituire fiducia ai cittadini”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie