Privacy Policy Consegnato a Michele Bravi Premio HHT Onlus-Sui Sentieri degli Dei - Sud Notizie
News
Consegnato a Michele Bravi Premio HHT Onlus-Sui Sentieri degli Dei

AGEROLA (Na) – Al termine della serata dedicata a Michele Bravi, nell’ambito di Agerola Sui Sentieri degli Dei, festival dell’Alta Costiera Amalfitana, domenica 24 luglio è stato consegnato al cantautore ed attore umbro il Premio HHT Onlus del festival Sui Sentieri degli Dei.

Il riconoscimento, assegnato lo scorso anno al Premio Oscar Nicola Piovani, è il riconoscimento riservato a personaggi pubblici che si siano distinti per la loro sensibilità ed attenzione nei confronti di problematiche sociali o per l’impegno rivolto al bene comune.

“L’assegnazione del Premio istituito dalla nostra Associazione ad un giovane di grande talento ci rende particolarmente felici – dichiara la dott.ssa Maria Aguglia, Presidente di HHT Italia –. Michele Bravi possiede la straordinaria capacità di cogliere l’essenza delle cose e di restituirla sotto forma di poesia con impareggiabile delicatezza. Un Testimonial dotato di una speciale sensibilità e particolarmente vicino ai giovani che, siamo certi, potrà aiutarci a portare avanti gli impegni e gli obiettivi della HHT Onlus e a sensibilizzare anche la fascia dei giovani e giovanissimi”.

Michele Bravi

Cantautore umbro nato nel 1994 a Città di Castello, inizia a farsi conoscere al grande pubblico nel 2013. Quattro anni più tardi sale per la prima volta sul palco del Teatro Ariston, in gara alla 67° edizione del Festival di Sanremo con il brano Il diario degli errori, certificato doppio disco di platino, che anticipa l’album Anime di carta, disco d’oro, tra i 10 più venduti del 2017.

È stato tra i protagonisti della scena musicale del 2021 che si è aperto con l’uscita di La geografia del buio. Del disco, che ha debuttato #1 nelle classifiche Fimi/Gfk degli album e dei vinili, è stata pubblicata l’extended version il 12 novembre, contenente in aggiunta rispetto all’originale i brani Cronaca di un tempo incerto e Falene, nata dalla collaborazione con l’artista internazionale multiplatino Sophie and The Giants. La release dell’extended version è stata anticipata dal videoclip ufficiale del singolo Cronaca di un tempo incerto, presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma. I brani di La geografia del buio e alcuni dei suoi successi precedenti sono stati protagonisti del tour estivo e autunnale grazie al quale l’artista ha calcato i palchi dei principali festival, teatri e club italiani.

Quest’anno ha partecipato alla 72° edizione del Festival di Sanremo con il brano Inverno dei fiori, certificato disco d’oro. Concluso il tour primaverile Live a teatro, che ha registrato tutto sold out, si appresta a partire per la tournée estiva Zodiaco Tour.

Cos’è l’HTT

HHT è l’acronimo internazionale di Teleangiectasia Emorragica Ereditaria, una malattia genetica rara che causa malformazioni vascolari. E’ conosciuta anche come Sindrome di Rendu-Osler-Weber.

In una persona sana, Arterie e Vene sono collegate da una rete capillare per rallentare il flusso sanguigno, “filtrare” il sangue e permettere scambi gassosi.

Invece in un paziente con Rendu-Osler -Weber possono presentarsi collegamenti diretti tra arteria e vena. Mancando la rete capillare, il flusso sanguigno non viene rallentato per cui nel punto di congiunzione tra arteria e vena, a causa della pressione più alta, i vasi tendono ad assottigliarsi. Pertanto si sviluppa una tendenza al sanguinamento. Inoltre viene a mancare la funzione di “filtro” dei capillari, causa di altre gravi complicazioni di questa patologia.

Quando le malformazioni sono piccole prendono il nome di Teleangectasie e sono presenti principalmente sulle mucose (naso e bocca) e sulla pelle.

L’interessamento di vasi più grandi determina le malformazioni che prendono il nome di MAV, Malformazioni Artero-venose e possono svilupparsi in quasi tutti gli organi vitali.

HHT Onlus

La HHT Onlus rappresenta tutte le persone affette da HHT, i loro famigliari ed i medici che li assistono. Circa 13 mila persone in Italia soffrono di Teleangectasia Emorragica Ereditaria (Sindrome di Rendu-Osler-Weber). Il 90% di loro ancora non lo sa. Vogliamo trovarle tutte ed assicurarci che ricevano screening e trattamenti adeguati.

Le persone che nascono con la Teleangectasia Emorragica Ereditaria dovranno affrontare grandi sfide. La HHT Onlus è l’unione di medici, pazienti, famigliari, amici e sostenitori accomunati dalla grande ambizione di rendere quelle sfide sostenibili.

info@hhtonlus.org
www.hhtonlus.org

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie