Privacy Policy Cupparo a sostegno iniziativa Tajani per stabilire un tetto al prezzo del gas - Sud Notizie
News
Cupparo a sostegno iniziativa Tajani per stabilire un tetto al prezzo del gas

POTENZA – “Senza un tetto al prezzo del gas ogni iniziativa della Giunta Regionale come quella individuata dal Presidente Bardi per il gas gratis alle famiglie lucane sarebbe seriamente compromessa e vanificata per le nostre piccole e medie imprese per le quali si stanno studiando soluzioni in grado di venire incontro alle bollette quadruplicate nel giro di un anno. Per questa ragione la posizione di Forza Italia annunciata dal coordinatore nazionale Antonio Tajani rappresenta anche per la Basilicata una soluzione efficace”. Lo ha detto Francesco Cupparo (Fi), assessore alle Politiche Agricole esprimendo “il pieno sostegno ed incoraggiamento a Tajani a proseguire nel tentativo di evitare speculazioni. Intanto, attendiamo l’approvazione del dl aiuti bis in Parlamento perchè serve un’ azione a livello europeo e a livello nazionale”.

“Se il prossimo inverno come mette in guardia il Presidente Berlusconi – aggiunge – le nostre aziende saranno chiuse e le nostre famiglie saranno al freddo ci dovremo ricordare di chi ha messo in pericolo la nostra tranquillità domestica. E’ un pericolo molto serio, proprio per questo l’Europa deve essere unita e deve dare una risposta compatta sull’emergenza del prezzo del gas e oltre a darsi una politica comune per la politica estera e per la difesa deve farlo anche sull’energia. Non può bastare l’impegno della Giunta Regionale e né possono bastare i significativi risultati raggiunti con le compagnie petrolifere che operano in Basilicata”.

“Quello dei servizi essenziali, come il gas – conclude l’assessore – è uno degli elementi significativi per invertire la tendenza allo spopolamento e puntare alla competitività dell’agricoltura rurale. Inoltre a breve sarà possibile estendere la metanizzazione in Basilicata, soprattutto nelle aree rurali, con una dotazione di oltre 4 milioni di euro in favore dei Comuni”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie