Privacy Policy Dadino, brand 100% campano, da Amalfi a Milano conquista i buyer internazionali - Sud Notizie
News
Dadino, brand 100% campano, da Amalfi a Milano conquista i buyer internazionali

SALERNO – DADINI conquista la capitale della moda e i buyers internazionali. Il brand 100% campano, ideato dalla designer salernitana Alessandra Sessa, per la prima volta, infatti, espone dal 16 al 19 settembre 2022, con un proprio allestimento, a Milano nella fiera di settore dedicata al gioiello HOMI Fashion&Jewels Exhibition, la manifestazione in cui stile, design e ricerca si incontrano per dar vita a proposte originali, accostamenti inaspettati e idee innovative. Al centro, il know-how del Made in Italy in termini di creatività, gusto e saper fare: un evento trendy, per presentare collezioni e proposte di accessori moda in vista della stagione in arrivo, con una particolare attenzione al segmento moda.

DADINI è stato selezionato, inoltre, anche per l’esclusiva Mostra del gioiello “Fashion Future Trend”, per la sezione “FJ Visions of Tomorrow” realizzata in collaborazione con il Poli.Design, uno spazio che permette ai visitatori di esplorare e conoscere le tendenze dei prossimi anni.

Il design del gioiello DADINI, la maiolica di porcellana tridimensionale 3D lavorata a mano ispirata ai colori della Costiera Amalfitana, esempio virtuoso del Made in Italy, approda oltreoceano: tantissimi i buyers e gli esperti del settore fashion&luxury provenienti da Usa, Messico, Barcellona, India, Europa, che sono rimasti attratti dai colori che si impongono allo sguardo nello spazio DADINI, immersi in un layout che amplifica l’idea creativa.

In esposizione anche la nuovissima Collezione Autunno-Inverno DADINI POP, per creare un look originale e dinamico che rappresenta la propria anima POP: unica tipologia di bracciale non componibile, che in pochi mesi dalla sua nascita si è confermato il must have dell’estate 2022, soprattutto per i turisti stranieri in Italia che desidera portare con sé, magari di ritorno all’estero, un pezzo delle emozioni vissute in Costa d’Amalfi e in Campania.

“DADINI racconta emozioni, istanti. Essere presenti a Milano è un’esperienza incredibile, ma soprattutto una grande sfida – racconta Alessandra Sessa – Riuscire a partecipare ad una fiera fuori dalla Campania, la nostra terra, è sicuramente un passo importante di apertura e di crescita per l’azienda. Riuscire a farlo, soprattutto a Milano, nella città della moda, ha un valore ancora più profondo perché svela nuovi orizzonti ed apre ad un mercato internazionale. In questi giorni abbiamo incontrato buyers provenienti dagli Usa, dal Sud America, dall’Europa Mediterranea. È un’occasione importante perché ci aiuta ad entrare in contesti internazionali, ad espandere il nostro brand tutto made in Italy e a farlo conoscere fuori dalla nostra nazione. Ogni volta che DADINI arriva in una nuova città o in un nuovo Paese, inoltre, nasce un gioiello dedicato, caratterizzato dai colori o dai simboli più iconici e rappresentativi dell’identità del luogo. È un’idea che, nata dalla Costiera Amalfitana, oggi cresce, si allarga, spesso per volontà dei nostri clienti che richiedono qualcosa che racconti di loro, delle proprie origini. Questo dialogo costante ci stimola, ci arricchisce. Dalle sinergie che si innescano, nascono nuove idee, nuove ispirazioni, nuovi modelli”.

E sulla fiera aggiunge: “Essere a Milano, presenti alla Mostra del Gioiello con il nostro DADINI INCASTRO PERFETTO, nella sezione dedicata alle tendenze moda del futuro, ci riempie di orgoglio e ripaga tutti gli sforzi per dar vita ad un’idea creativa, ad un sogno”.

DADINI nasce dalla voglia di mantenere salde le tradizioni artigiane, di conservare l’intreccio che lega manualità e materiali per poter ottenere un gioiello unico e pensato con amore: l’amore per la propria terra e le proprie origini.

DADINI è il bianco delle case, il blu del mare, il giallo dei limoni, le mani antiche degli artigiani intenti a dipingere le ceramiche nelle botteghe, ma è anche innovazione e promozione del Made in Campania, stretto in un legame identitario inscindibile con la propria Terra

Ripercorre gli scorci più belli, le architetture, le vecchie torri, le ceramiche, il mare che fa da cornice, declinandosi nei colori delle maioliche e nelle tipicità di ogni paesino della costiera, tra Amalfi, Ravello, Positano, Conca dei Marini, Cetara, Praiano, Atrani e Vietri sul Mare, ad ognuno dei quali è dedicato un Dadini.

Un’idea imprenditoriale tutta al femminile, che ha stravolto e capovolto le strategie di mercato, in un processo inverso, dallo shop online alle gioiellerie. Sul mercato da dicembre 2016 con il portale Dadini.com, per poi arrivare dopo un anno e mezzo nei negozi fisici ed oggi nelle grandi exhibition.

www.dadini.com

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie