Privacy Policy Solidarietà alle consigliere vittime di un attacco alle libertà democratiche - Sud Notizie
News
Solidarietà alle consigliere vittime di un attacco alle libertà democratiche

ERCOLANO (Na) – “Il confronto e la discussione sono elementi alla base della democrazia. Ogni atto o azione, che va al di là di tale confronto, va stigmatizziamo con la massima fermezza. Per questo esprimo a nome mio, del Presidente del Consiglio e dell’Amministrazione Comunale di Ercolano la piena solidarietà alle consigliere comunali Assia Riccio e Emiliana Dorio protagoniste, loro malgrado, di un inquietante attacco alle libertà democratiche ed alla libertà di azione proprie di ogni rappresentante delle istituzioni” – è quanto dichiara in una nota Ciro Buonajuto sindaco di Ercolano a nome dell’intera Amministrazione Comunale.

“Inviare una lettera anonima contenente minacce è un gesto vile, così come è altrettanto vergognoso utilizzare il cognome del consigliere Assia Riccio, completamente estranea alla vicenda. Massima fiducia nell’operato delle forze dell’ordine che sono sicuro faranno chiarezza su quanto accaduto, individuando gli autori di questi vili gesti. Tali episodi sono sicuro non scalfiranno il comune impegno di noi tutti, affinché le vicende politiche e amministrative che riguardano la città di Ercolano continuino a svolgersi nelle sedi deputate e nell’ambito di un confronto democratico aperto e proficuo nell’esclusivo interesse dei nostri concittadini” – continua il sindaco.

“Se la collega Emiliana Dorio ha subito intimidazioni nelle sedi istituzionali, mi auguro le espliciti affinché possano essere isolati e denunciati i responsabili. L’impegno della amministrazione continua nella strada tracciata, ovvero contro ogni forma di illegalità e contro ogni forma di intimidazione condizionamento” – conclude il primo cittadino.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie