Privacy Policy Fattoria 4.0, Graded scommette su formazione e giovani talenti - Sud Notizie
News
Fattoria 4.0, Graded scommette su formazione e giovani talenti

NAPOLI – Un hackathon per la generazione di idee innovative nel settore dell’Agrifood. Entra nel vivo “Fattoria 4.0”, il nuovo percorso di accelerazione imprenditoriale, formativo e applicativo lanciato in Campania da Ipe, Istituto per le ricerche e le attività educative e Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli in collaborazione con Graded, azienda napoletana che opera nel campo dell’efficientamento energetico e delle energie rinnovabili, e Netcom Group, società leader nel testing automation e validazione di software.

Martedì 24 e mercoledì 25 maggio le aziende partner hanno lanciato la sfida imprenditoriale ai 25 partecipanti al progetto: giovani imprenditori, startupper, dottorandi, studenti universitari. Quattro le idee selezionate che passano alla fase due: l’obiettivo è la realizzazione di veri e propri business plan, con l’affiancamento delle imprese coinvolte nell’iniziativa, e la concreta prospettiva di implementare le proposte con maggiori potenzialità di essere immesse sul mercato.

Ad ascoltare le idee, valutarle e selezionarle per Graded c’era Claudio Miranda, responsabile Ricerca e Sviluppo, nonché componente dell’advisory board di Fattoria 4.0, accompagnato da Giuseppe Gregorini, responsabile Area Sviluppo Estero. “Graded continua ad investire sulla formazione di giovani talenti che rappresenta un asset fondamentale per le imprese che puntano sull’innovazione di prodotti e processi – spiega Miranda -. Quello energetico è un mercato in continua evoluzione: competenze e nuove tecnologie rappresentano per noi una strada obbligata per crescere e restare competitivi”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie