News
Gal Terra Protetta: a Lettere opportunità per giovani imprenditori e startup

LETTERE (Na) – I giovani al centro delle attività del Gal Terra Protetta: dal successo del bando dedicato alle startup alla possibilità di ottenere nuovi contributi a fondo perduto. L’imprenditoria giovanile è stata al centro della discussione della tappa di Lettere di “Opportunità per il territorio” in vista della prossima programmazione dei fondi europei 2023/2027. L’incontro si è svolto nelle scorse ore presso l’aula consiliare del Comune di Lettere. Sono intervenuti Giuseppe Guida, presidente del Gal; Gennaro Fiume, coordinatore del Gal; Anna Amendola, sindaco di Lettere; Carmine Calabrese, consigliere del Comune di Lettere delegato ai finanziamenti

“Abbiamo voluto prestare particolare attenzione al Comune di Lettere, uno dei più bei territori dei monti Lattari. – ha detto Guida – Qui ci sono peculiarità che miriamo a preservare e a valorizzare. Stiamo effettuando un tour su tutto il territorio dal duplice scopo: presentare i bandi che abbiamo aperto e che apriremo; ascoltare il territorio per preparare la nuova programmazione. Stiamo perciò verificando gli effetti delle attività svolte per la nuova strategia”.

“Trovo importante divulgare queste iniziative – ha spiegato la sindaca Amendola – e per avvicinare le imprese ai finanziamenti specialmente in realtà piccole come la nostra. Finanziamenti che potrebbero realizzare i sogni di giovani imprenditori”.

“Abbiamo la chiara percezione che il Gal è molto vicino al nostro territorio. – ha commentato il consigliere Calabrese – I criteri non sono stringenti e le misure possono essere utilizzate anche dal piccolo imprenditore agricolo. Sono iniziative che riusciamo a toccare con mano”.

“Il Gal sta mettendo a disposizione del territorio con cinque bandi. – ha concluso Fiume – Immaginiamo un ulteriore step di crescita anche in virtù dell’ampia gamma di opportunità che ci sono per i Comuni, i giovani imprenditori e le imprese agricole. I giovani rappresentano uno degli asset fondamentali a cui stiamo puntando. Il bando per le startup ha avuto un grande successo ed immaginiamo di riaprire questa opportunità in ambito extra-agricolo con contributi a fondo perduto per 40mila euro”.

Gal Terra Protetta

Il Gruppo di Azione Locale (Gal) Terra protetta è una società consortile a responsabilità limitata che opera dal 2016 e che si occupa della promozione dello sviluppo rurale e del turismo sostenibile nella zona della costiera amalfitana, della penisola sorrentina, dei monti Lattari e delle isole del Golfo di Napoli.

Il Gal Terra Protetta incoraggia e sostiene i rappresentanti degli interessi socio-economici locali sia pubblici che privati a riflettere sulle potenzialità del territorio in una prospettiva di sostenibilità, attraverso l’elaborazione e l’attuazione di strategie di sviluppo locale di tipo partecipativo che comprendono elementi innovativi per il contesto locale e attività di creazione di reti.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie