Privacy Policy Il giurista giudice delle leggi: Lezione Magistrale di Amato al Suor Orsola - Sud Notizie
News
Il giurista giudice delle leggi: Lezione Magistrale di Amato al Suor Orsola

NAPOLI – Dal presidente emerito della Corte Costituzionale Gustavo Zagrebelsky al presidente in carica Giuliano Amato. Martedì 12 Aprile alle 15 nella Sala degli Angeli dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli (con ingresso ad inviti e diretta streaming su www.facebook.com/unisob) si chiude ‘il cerchio costituzionale’ del programma del diciassettesimo ciclo di Lezioni Magistrali ideate e promosse dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Ateneo napoletano dove ha sede l’unico corso di laurea magistrale in Giurisprudenza a numero programmato nel Mezzogiorno. “Il giurista giudice delle leggi” sarà il tema della lectio magistralis di Giuliano Amato.

Il giurista 2.0, dal notaio al magistrato, come cambiano le professioni giuridiche nell’era della tecnologia è stato il tema generale delle Lezioni magistrali 2022 già tutte disponibili in video on demand su www.youtube.com/unisobna e pronte per essere raccolte anche nella collana “Lezioni Magistrali” del Suor Orsola pubblicata per i tipi della Editoriale Scientifica della quale fanno già parte tutte le lezioni magistrali dei primi sedici cicli. Una prestigiosa raccolta che ha superato il traguardo dei cento volumi.

Quanto mai interessanti gli spunti di riflessione già svolti. Quali sono ad esempio le sfide dell’avvocatura per i prossimi anni? Un quesito a cui ha risposto la lectio magistralis di Guido Alpa, professore emerito di Diritto civile all’Università di Roma Sapienza. “In un mondo che cambia così celermente è difficile fare pronostici per periodi di lunga durata – ha spiegato Alpa – ma la previsione di una graduale scomparsa della categoria assorbita dalle tecnologie predittive attivate dall’intelligenza artificiale o dalla ripetitività automatica dei servizi legali , come avevano supposto in passato autorevoli studiosi non si è avverata, così come è risultata fallace la tesi circa l’attitudine degli imprenditori a fare a meno dei legali e a concludere gli affari con i propri mezzi. Anzi, la proliferazione delle fonti del diritto, l’espansione della c.d. giuridificazione degli interessi, la crescente complessità della vita sociale ha introdotto, se mai, spinte contrarie: l’avvocato è sempre più coinvolto nelle scelte di vita e nei rapporti economici, e la diffusione delle tecniche di intelligenza artificiale ne assecondano l’attività”.

Il digitale non rende inevitabilmente sorpassato il contesto caratteristico dell’attività notarile, e cioè: la presenza fisica, lo scritto, la firma autografa e via andare? È stato l’interrogativo che ha aperto la lectio magistralis di Piergaetano Marchetti, professore emerito di diritto commerciale all’Università Bocconi di Milano. “La tecnologia in verità può diventare alleato e non ostacolo alla funzione notarile – ha evidenziato Marchetti – e l’atto notarile telematico a distanza è ormai alle porte. Il notaio dialoga con la tecnologia. Le copie autentiche telematiche, gli atti notarili in presenza ma con modalità telematica e con firme elettroniche sono ormai nell’uso corrente. Al notaio, oggi notaio 2.0, si può quindi continuare ad attribuire la funzione classica di filtro di legalità ed accertamento di volontà che nei nostri tempi sono quanto mai attuali”.

I grandi Maestri del diritto al Suor Orsola

Quello con le lezioni magistrali del Suor Orsola costituisce ormai un appuntamento ben consolidato nel panorama giuridico nazionale. Giunto alla sua diciassettesima edizione in seno al Dipartimento di Scienze Giuridiche del Suor Orsola rappresenta ogni anno sia una parte essenziale delle sue attività didattiche sia una riflessione costante ed aperta al servizio dell’intera comunità giuridica nazionale. E quest’anno sono stati invitati a seguire le lezioni magistrali anche tutti gli studenti delle scuole secondarie superiori già iscritti ai test d’ingresso per l’immatricolazione al Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza del Suor Orsola (previsti dall’11 al 21 Luglio, con iscrizioni aperte fino al 20 Luglio 2022).

Programma completo: www.unisob.na.it/eventi
Diretta streaming libera: www.facebook.com/unisob/live
Per partecipare al Meet: registrarsi su www.unisob.na.it/eventi

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie