Privacy Policy 'Indovina dove?' Gioco alla scoperta dei luoghi archeologici della città - Sud Notizie
News
‘Indovina dove?’ Gioco alla scoperta dei luoghi archeologici della città

PONTECAGNANO FAIANO (Sa) – Domenica 6 giugno, presso il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano ‘Gli Etruschi di frontiera’, è previsto il quinto ed ultimo appuntamento con I Laboratori di Musée éclaté.

In questo laboratorio finale i bambini potranno scoprire, giocando, cosa si cela sotto le strade della moderna città di Pontecagnano. La “tavola” da gioco sarà costituita da un telo calpestabile con la rappresentazione a grande scala della planimetria archeologica e contemporanea di Pontecagnano. I bambini, vestendo i panni di giovani archeologi, esploreranno prima la planimetria della città e le differenze tra la città etrusca e quella contemporanea. Poi, suddivisi in squadre, risponderanno a domande relative ai luoghi di interesse e agli oggetti realizzati nei laboratori precedenti. A questo punto, le squadre potranno cercare gli oggetti relativi nel “tesoretto” di reperti già riprodotti per collocarli sulla grande tela che riproduce la planimetria di Pontecagnano, realizzata per l’occasione.

L’appuntamento è fissato nel rispetto dei seguenti turni:

  • I turno: 10.00-11.30
  • II turno: 11.30-13.00
  • III turno: 16.00-17.30
  • IV turno: 17.30-19.00
  • Le attività si svolgeranno in due gruppi contemporanei da massimo 7 bambini gestiti ognuno da un operatore.

Info e prenotazione obbligatoria a: laboratori@musee-eclate.it oppure al numero 3701547499.

Per la partecipazione è obbligatoria la compilazione di una scheda di iscrizione scaricabile dal sito web di Musée Éclate. L’ingresso al museo è di 2 euro; gratuito per ragazze e ragazzi al di sotto dei 18 anni.

“Si conclude un percorso che ha messo al centro la cultura, il gioco e la valorizzazione della risorsa Museo – spiega l’Assessore alla Cultura Adele Triggiano -. Per quanto l’emergenza pandemica ci abbia imposto una lunga sosta, abbiamo sempre confidato in una ripresa all’insegna dei valori più autentici, che ci ponesse nella condizione di collegare il divertimento all’impegno. Un ringraziamento alle famiglie che hanno aderito alle nostre proposte, coinvolgendo i loro bimbi in un viaggio senza tempo, ma dai grandi insegnamenti”.

“Il Museo della nostra Città è un tempio di bellezza e di storia, che non possiamo non valorizzare con iniziative come questa, che puntino ad avvicinare bambini e genitori alle origini di Pontecagnano Faiano – dichiara il Sindaco Giuseppe Lanzara -. L’esperienza è stata magnifica e siamo certi si ripeterà con la stessa passione e con il medesimo obiettivo di costruire il futuro sugli insegnamenti e le risorse del passato”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie