Privacy Policy La Direzione regionale Musei Campania per l'accessibilità e l'inclusione - Sud Notizie
News
La Direzione regionale Musei Campania per l’accessibilità e l’inclusione

POMPEI – Venerdì 1 aprile 2022 alle 12.30 nell’Arena Amedeo Maiuri dell’Ex Real Polverificio Borbonico di Pompei, nell’ambito della Borsa Internazionale per il Turismo Scolastico e la DidatticaB.I.TU.S, si terrà la conferenza stampa per la presentazione dell’Accordo stipulato tra la Direzione regionale Musei Campania e la Cooperativa Sociale Il Tulipano, per la creazione di percorsi museali fruibili da parte di persone con neurodiversità.

Alla vigilia del 2 aprile, Giornata Internazionale sulla Consapevolezza dell’Autismo, e in occasione della manifestazione dedicata al settore educativo e della didattica, la conferenza stampa è rivolta in primo luogo agli Istituti scolastici che, insieme ai musei, rappresentano punti di riferimento culturale di ampi comparti territoriali.

La Direzione regionale Musei Campania rafforza il suo impegno per la creazione di luoghi culturali sempre più inclusivi nei quali garantire un’ampia ed estesa accessibilità ai contenuti culturali, tramite la condivisione e l’utilizzo di diversi strumenti di fruizione e la creazione di percorsi museali funzionali a tutti i pubblici.

L’incontro con la Cooperativa sociale Il Tulipano, impegnata nelle attività e nei servizi per e con persone con autismi e ideatrice del progetto “Tulipano Art Friendly“, ha dato l’avvio a un percorso virtuoso in cui i Musei della Direzione regionale sostengano e promuovano la progettazione di percorsi di visita dedicati alle persone con autismi e disabilità cognitiva, nel rispetto e nell’accoglienza consapevole delle esigenze specifiche di ciascuno, grazie all’adozione di un modello di accoglienza e fruizione museale “autism friendly“, scientificamente validato, finalizzato a proporre occasioni di apprendimento e benessere per le persone con autismi ed i loro accompagnatori.

I Musei autism friendly sono luoghi aperti a tutti: scuole, associazioni, famiglie, organizzazioni sociali, per condividere un modello di conoscenza dell’arte incentrato sulla percezione da parte della persona con bisogni speciali, sulle sue emozioni e sensazioni unitamente ai suoi familiari, compagni di classe, amici in visita al museo. Ogni Museo, in questo modo, risponde alla richiesta dei territori nei quali è inserito di essere spazio culturale e spazio sociale, luogo di apprendimento e di socializzazione, oltre che luogo di esposizione e conservazione di reperti e opere d’arte, di valorizzazione del patrimonio culturale e della conoscenza.

La conferenza nell’ambito della B.I.TU.S si propone anche di portare alla conoscenza degli Istituti scolastici le molteplici realtà culturali ricadenti nella cura della Direzione regionale, nello sforzo di proporre percorsi che favoriscano la conoscenza di quanto è prossimo ai giovani campani, musei e luoghi della cultura vicini alle proprie case e alle proprie scuole, aperti a tutti.

Interverranno:

  • Marta Ragozzino, Direttrice regionale Musei Campania
  • Giuseppe Minucci, Coordinatore del progetto “Tulipano Art Friendly”, Cooperativa Sociale Il Tulipano
  • Carmela Bravaccio, Università degli Studi di Napoli Federico II – Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali
  • Claudia Nicchiniello, Presidente ANGSA Campania – Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici Aps
CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie