Privacy Policy La GDO italiana incontra la filiera alimentare napoletana - Sud Notizie
News
La GDO italiana incontra la filiera alimentare napoletana

NAPOLI – Dal 16 al 18 settembre 2022 i Rappresentanti dei Principali Gruppi della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) nazionale saranno in visita a Napoli per una Missione incoming organizzata dall’Unione Industriali attraverso la sua Sezione Filiera Alimentare.

L’evento, patrocinato dalla Regione Campania e realizzato con il sostegno di Bnl Bnp Paribas, intende essere un momento di confronto per approfondire le attività dei Consorzi di Tutela delle produzioni del territorio e per fare il punto sulle tendenze del mercato, sulla sicurezza dei prodotti e sulle conoscenze tecnologiche alla base dell’identificazione della produzione di qualità.

Per due giorni si svolgerà un vero e proprio tour enogastronomico, volto alla valorizzazione dei prodotti eccellenti delle aziende locali e ad accrescere la conoscenza del patrimonio artistico e culturale locale.

L’appuntamento, che avrà una cadenza annuale, punta altresì a realizzare un network tra le imprese eccellenti del territorio con l’opportunità di offrire i propri servizi/prodotti attraverso una vetrina online, consultabile in ogni momento. Favorire accordi distributivi con le reti della GDO significa, infatti, incrementare la riconoscibilità e la visibilità dei prodotti autentici campani, per aumentarne distribuzione e vendite.

Le potenzialità da cogliere sono notevoli. Il valore aggiunto del settore agroalimentare in Italia, secondo una elaborazione del Servizio Studi di BNL BNP Paribas, si è avvicinato ai 65 miliardi di euro, pari a poco più del 4% del totale nazionale. Le esportazioni hanno superato i 50 miliardi, più del 10% delle vendite all’estero italiane. L’importanza del settore cresce in Campania: le esportazioni sono oltre 4 miliardi, quasi un terzo del totale regionale.

Venerdì 16 settembre, a partire dalle ore 14.30, si svolgerà, presso l’Unione Industriali Napoli (Piazza dei Martiri 58), il Meeting di apertura della manifestazione dal titolo “Innovazione e valorizzazione dei prodotti agroalimentari per lo sviluppo del territorio”.

Interverranno: il Presidente di Unione Industriali Napoli, Costanzo Jannotti Pecci; il Presidente della Sezione Filiera Alimentare Unione Industriali Napoli, Gaetano Torrente; il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca; il Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi; il Rettore dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Matteo Lorito; l’Assessore all’Agricoltura della Regione Campania, Nicola Caputo; l’Assessore al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Napoli Teresa Armato; il Responsabile Servizio Studi Bnl Bnp Paribas, Paolo Ciocca.

Seguirà un tavola rotonda – moderata dal Professore Ordinario presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Vincenzo Peretti – alla quale parteciperanno: il Presidente del Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano Igp, Massimo Menna; la Presidente del Consorzio di Tutela del Pomodorino del Piennolo del Vesuvio Dop, Cristina Leardi; il Presidente del Consorzio tutela pomodoro San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino, Tommaso Romano; il Presidente del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, Domenico Raimondo; il Presidente del Consorzio di tutela del limone di Sorrento Igp, Mariano Vinaccia; il Presidente del Consorzio di Tutela della Nocciola di Giffoni Igp e olio extravergine di olive Colline Salernitane Dop, Gerardo Alfani; il Presidente del Consorzio di Tutela Provolone del Monaco Dop, Giosuè De Simone; il Presidente del Consorzio di Tutela Rucola della Piana del Sele Igp, Vito Busillo.

Concluderà i lavori il Direttore Territoriale Sud Bnl Bnp Paribas, Barbara Martini.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie