Privacy Policy Lucy e le altre, Laura Angiulli fa dialogare le donne dei romanzi di Philip Roth - Sud Notizie
News
Lucy e le altre, Laura Angiulli fa dialogare le donne dei romanzi di Philip Roth

NAPOLI – venerdì 22 ottobre alle ore 20,30 (repliche fino al 31 ottobre) va in scena a Galleria Toledo “LUCY E LE ALTRE” ultima regia di Laura Angiulli, presentato in anteprima al Campania Teatro Festival 2021 che lo ha prodotto con Galleria Toledo.

Lo spettacolo è ispirato alla sterminata produzione dell’autore americano di derivazione ebrea Philip Roth.

Due figure femminili abilmente sviluppate da Philip Roth sono al centro delle opere che s’intendono rappresentare, preludio a una terza produzione ispirata al novel Scandalo a Praga dello stesso autore, già prevista per l’adattamento e la regia di Antonio Piccolo.

Le note di Laura Angiulli

“Nella sterminata produzione di Philip Roth – autore americano di derivazione ebrea – la figura femminile compare solitamente in posizione molto marginale ma nella Lucy, protagonista di Quando lei era buona, si disegna un profilo umano di sorprendente densità letteraria con ricadute drammatiche di abbagliante folgorazione; un’essenza, “qualcosa del supereroe senza i poteri”, non lontana dalla materia oscura di shakespeariana memoria.

“Una grande, poderosa tragedia terribile come la vita”, ebbe a scrivere Stanley Elkin a proposito di quest’opera; eppure gli spunti comici non mancano, perché questo romanzo proprio come la vita è tanto divertente quanto terrorizzante, e i personaggi si definiscono nell’espressione di sentimenti in ogni caso contrapposti tra desideri e rifiuti, anelito alla “bontà” e ferocia”.

 

 

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie