News
Marina Confalone alla Federico II con la Relazione all’Accademia di Franz Kafka

NAPOLI – Marina Confalone torna all’Università degli Studi di Napoli Federico II con Rotpeter della ‘Relazione all’Accademia’ di Franz Kafka.

L’attrice e regista teatrale italiana, vincitrice di 5 David di Donatello, interpreterà la ‘scimmia-uomo’ di Kafka, nella storica aula Ottagono della Federico II in cima allo scalone della Minerva.

L’appuntamento, che rientra del programma di F2 Cultura dell’Ateneo federiciano, è per il 20 gennaio 2022 alle 15.30. Saranno i saluti del Rettore della Federico II Matteo Lorito e della Coordinatrice di F2 Cultura Rita Mastrullo a dare inizio all’incontro che sarà introdotto dal professore Matteo Palumbo.

La Confalone si immedesima in Rotpeter (Pietro il Rosso), la scimmia protagonista dell’opera che, afflitta dalla nostalgia della sua condizione primitiva, ha progressivamente assunto connotati umani, tra cui per primo il linguaggio. Una scimmia, ormai non più scimmia, che racconta come e perché si è trasformata in un uomo. Ed è proprio durante la relazione che la sua natura primaria traspare mostrando uno dei volti più drammatici del racconto: l’identificazione con il più forte.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie