Privacy Policy Napoli Dopoguerra Infinito: le 'letterature' di una guerra che forse non è mai finita - Sud Notizie
News
Napoli Dopoguerra Infinito: le ‘letterature’ di una guerra che forse non è mai finita

NAPOLI – L’anniversario della Quattro Giornate è l’occasione per parlare di Napoli Dopoguerra Infinito, saggio breve di Giuseppe Pesce appena uscito in libreria. Nella sede della Fondazione Mezzogiorno Europa, a Palazzo Reale, mercoledì 28 settembre (ore 18), ne discuteranno con l’autore il prof. Guido D’Agostino, presidente dell’Istituto per la storia della Resistenza “Vera Lombardi”, e con uno sguardo ai presente e al futuro, l’operatore di sviluppo locale Osvaldo Cammarota.

Edito nella storica ed elegante collana di libriccini Colonnese, Napoli Dopoguerra Infinito è un agile e piacevole saggio, arricchito da illustrazioni a colori, che offre una veloce ma puntuale rassegna di “letterature”, tra romanzi (da Malaparte a Starnone, fino all’Amica geniale), l’immancabile teatro di Eduardo, e soprattutto le varie trasposizioni cinematografiche, provando a tracciare un percorso che forse non riguarda solo la storia e il passato.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie