Privacy Policy Nasce il portale di destinazione turistica della Costa del Vesuvio - Sud Notizie
News
Nasce il portale di destinazione turistica della Costa del Vesuvio

TORRE del GRECO (Na) – Giovedì 5 maggio alle ore 11 presso la Sala Consiliare del Palazzo Baronale del Comune di Torre del Greco si terrà la conferenza stampa di presentazione del portale di destinazione turistica www.mytriptovesuviuscoast.com
Una novità per il territorio vesuviano che si presenta al mercato turistico come brand destination Vesuvius Coast.

Presenteranno l’iniziativa il Sindaco di Torre del Greco Giovanni Palomba, l’assessore comunale al marketing territoriale Enrico Pensati, la dirigente comunale dell’Ufficio Turismo Claudia Sacco, il presidente di My Trip To Gennaro Buonocore, il direttore dell’Agenzia regionale del Turismo Luigi Raia, il Presidente del Consorzio Costa del Vesuvio Angelo Pica ed il presidente del Gruppo giovani imprenditori Unione Industriali di Napoli Alessandro Di Ruocco.

Il Comune di Torre del Greco crede nel progetto di My Trip To Vesuvius Coast:
“I nostri territori hanno bisogno di costante promozione, i turisti meritano un’informazione corretta e costante nel tempo – secondo Enrico Pensati assessore comunale del marketing territoriale  – Il portale di Local Destination My Trip To Vesuvius Coast è lo strumento ideale per promuovere i nostri territori. Una comunicazione che vede l’interessamento di tutte le realtà presenti sul territorio rende il territorio più forte e più visibile sul mercato”.

Il Presidente di My Trip To Gennaro Buonocore sottolinea quanto sia importante per il territorio divenire un brand facilmente identificabile dal mercato, con un alto livello di reputazione. “La Costa del Vesuvio vede transitare sui propri territori oltre il 60% dei turisti in arrivo in Regione Campania ogni anno. Territori come Napoli, Capri, la costiera amalfitana e la costiera sorrentina sono riconosciuti in tutto il mondo. La Costa del Vesuvio nonostante la presenza di 3 attrattori di rilevanza strategica sul territorio di fama mondiale, come gli Scavi di Pompei, gli Scavi di Ercolano ed il Parco Nazionale del Vesuvio, nonostante la produzione di eccellenze enogastronomiche invidiate da tutto il mondo, nonostante prodotti artigianali unici nel loro genere non è riconosciuta come Brand Destination. Una destinazione senza una presenza online ben costruita non esiste per il mercato turistico. E questa è una mancanza che i territori oggi, dopo l’emergenza sanitaria non possono più permettersela”

Oltre all’endorsment istituzionale arriva il sostegno del Consorzio Costa del Vesuvio: “Questo portale rappresenta un altro mattone nella costruzione dell’immagine turistica della Costa del Vesuvio, il brand che da anni stiamo promuovendo per valorizzare il nostro territorio.- queste le parole di Angelo Pica, presidente del Consorzio Costa del Vesuvio – Ora diventa vitale che le aziende lavorino in sinergia in questo momento di ripartenza Post Covid e che le amministrazioni utilizzino al meglio l’opportunità offerta dal PNRR in una logica di collaborazione reciproca e di visione condivisa”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie