News
Nella “Notte del Solstizio”, storie di donne raccontate dalla mano di Pino Zecca

NAPOLI – ‘La notte del solstizio’, ultimo libro dell’autore Pino Zecca edito dalla casa editrice Turisa , che verrà presentato a Napoli il 20 ottobre alle ore 17.30 presso la Fondazione De Martino, V municipalità in via Morghen al Vomero. L’evento, a cura di Ersilia Di Palo, coordinatrice E.I.P. Italia, Strumento di Pace, rientra nell’ambito della rassegna ‘I mercoledi letterari’.

‘La notte del solstizio’, un testo dal titolo fortemente evocativo e dal profondo significato simbolico. Il 21 dicembre infatti, secondo gli antichi Romani, il solstizio d’inverno era legato alla morte del Dio Sole e alla celebrazione del ritrovato splendore. Saranno presenti con l’autore, Eleonora Belfiore, giornalista, scrittrice, e la psicologa e psicoterapeuta Letizia Servillo. Modera l’evento, la giornalista Monica Iacobucci. Alcune pagine del testo saranno lette ed interpretate dagli attori Federica Grimaldi e Diego Sommaripa.

La lettura è piacevole e l’immaginazione scorre facilmente su questo universo tutto al femminile. Viene definito infatti il profilo di quattro donne: Adele, Elisabetta, Helène e Michela. Si trovano a combattere un mondo di sopraffazione, inganni e prepotenze. Donne profondamente diverse tra loro, ma ognuna porta con sé un bagaglio pesante di sofferenza col quale convive. Vite le loro che si incrociano, unite nel dolore, ma che dagli ostacoli trarranno forza per rinascere . Tutte lotteranno come delle eroine per un senso di giustizia e per il riscatto della loro dignità. La notte del solstizio, è anche voglia di ricominciare. Un romanzo che cattura il lettore fino all’ultima pagina e gli offre la possibilità di riflettere sui sentimenti d’amore, condivisione e solidarietà.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie