News
NewAge affida a Drop Studio la collezione di sneakers Umbro AW23

CORATO (Ba) – NewAge Spa, licenziataria del marchio Umbro in Italia, ha infatti affidato a Leo Ricco, CEO di Drop Studio, la progettazione, ricerca, sviluppo e la produzione di questo importante business aziendale.

L’azienda guidata da Pino Magno e Maria Grazia Fortunato, che ha avuto il merito di riportare in Italia il marchio più antico del mondo del calcio, non smette di cercare collaborazioni prestigiose per correre sempre più veloce. Hanno deciso di affidare uno dei segmenti portanti nel mondo sportswear ad un’azienda altrettanto consolidata nel mondo fashion. Drop Studio, con sede a Barletta, opera nel settore sneakers almeno da 15 anni. Un team giovane, che negli ultimi anni ha affiancato le più visionarie case di moda, le maison che dettano legge in fatto di lifestyle, offrendo soluzioni innovative e creative al tempo stesso. Non solo studio dei trend, ma anche profonda conoscenza dei materiali e del prodotto, know how necessario per coniugare design e funzionalità della calzatura.

Le sneakers di Umbro Italia avranno un’impronta creativa del tutto nuova.

“Abbiamo puntato su Drop Studio, che è un’azienda pugliese come la nostra, come noi proiettata in campo nazionale ed internazionale, per ridisegnare uno dei progetti a cui teniamo di più”, sottolinea Pino Magno, Ceo della NewAge. “Stiamo investendo per riuscire a penetrare il segmento distributivo lifestyle, con una collezione di sneakers che risulti coerente alla storia centenaria del brand inglese e al tempo stesso attuale per il nostro target di riferimento, la Gen Z. La Puglia è da sempre riconosciuta come uno dei distretti di riferimento per il calzaturiero e siamo felici di aver iniziato una collaborazione con un partner che darà estrema importanza all’intera filiera produttiva, dalla fase progettuale al prodotto esecutivo, fino all’accurato controllo qualitativo”

“La ricerca dell’unicità è ciò che contraddistingue le nostre creazioni quando approcciamo e interpretiamo l’immagine di un brand”, aggiunge Leo Ricco. “Umbro ha una storia che ci ha entusiasmato e abbiamo curato ogni singolo dettaglio, dalla ricerca delle suole e dei materiali, ai lacci e alle etichette. Ci impegniamo nella creazione di un prodotto che si riveli riconoscibile e con una chiara identità Umbro, e siamo certi che la collezione non deluderà le aspettative del mercato”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie