Privacy Policy Nuovo Teatro Sanità, Giunge al termine il progetto 'Wi.U - Adolescenti in Arte"' - Sud Notizie
News
Nuovo Teatro Sanità, Giunge al termine il progetto ‘Wi.U – Adolescenti in Arte”‘

NAPOLI – Mercoledì 13 aprile ore 10.30, al Nuovo Teatro Sanità, alla presenza dell’assessore alle Politiche Sociali della Regione Campania Lucia Fortini, si svolgerà la giornata conclusiva di “Wi.U – Adolescenti in Arte“, progetto finanziato dalla Regione Campania, nato con la finalità di sviluppare il protagonismo e la crescita culturale degli adolescenti, attraverso percorsi educativi che hanno consentito ai giovani partecipanti l’acquisizione di competenze relative al mondo del teatro e del cinema.

L’evento si svolgerà dal Nuovo Teatro Sanità, al quale prenderanno parte gli allievi, i docenti dei laboratori e i tutor scolastici, attraverso un collegamento google-suite: https://meet.google.com/vvi-nzhv-tsf  Interverranno inoltre i referenti dei poli educativi partner del progetto (Associazione La Casa dei Cristallini, Cooperativa sociale Il grillo parlante Onlus, Associazione Traparentesi Onlus, Impresa sociale LESS Onlus) e i dirigenti scolastici degli istituti coinvolti (IC Volino-Croce- Arcoleo, ISIS Paolo Colosimo, IC Fava Gioia, ISIS Caracciolo, IC Villa Fleurent).

Il progetto, nato nel 2018, ha subito forti rallentamenti a causa dell’emergenza sanitaria. Nonostante le difficoltà, sono stati portati a termine i laboratori di recitazione per teatro e il cinema, di scrittura creativa, di video & graphic communication, di make-up artistico, di fotografia per cinema e il teatro e di fashion styling. I risultati saranno resi disponibili, attraverso la proiezione di cortometraggi e di video dimostrativi dei micro-laboratori.

Il progetto Wi.U – Adolescenti in Arte, che ha visto coinvolti 5 istituti scolastici, 6 associazioni del territorio e più di 800 studenti delle scuole e dei poli educativi, ha avuto come file rouge, nell’ultimo anno di attività, il cambiamento dei rapporti umani e della vita degli adolescenti determinato dalla situazione pandemica.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie