Orizzonti, parte da Scampia il programma di orientamento di Federico II e USR

NAPOLI – Un percorso di orientamento attivo per accompagnare gli studenti nella transizione Scuola-Università. Con questa finalità nasce Orizzonti, il nuovo programma della Federico II per l’orientamento universitario progettato e realizzato, in collaborazione con l’ USR-Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, nel quadro delle azioni PNRR del Ministero dell’Università e della Ricerca.

Saranno coinvolti in totale 11.000 studenti di ottanta istituti scolastici della Campania nel solo anno scolastico 2022/2023. I primi 1600 ragazzi parteciperanno a quattro “Eventi Faro” dal 13 al 16 marzo 2023. Si tratta di una delle fasi più significative del progetto che prevede un ciclo di incontri con quaranta testimonial federiciani che si confronteranno con gli studenti nei quattro appuntamenti. Si parte da Scampia, il 13 marzo, per proseguire a San Giovanni a Teduccio il 14, a Monte Sant’Angelo il 15, e per chiudere, il 16 marzo, nel centrale Palazzo Pecoraro Albani, in via Porta di Massa.

L’Orientamento universitario della Federico II quindi cambia e si arricchisce con il programma Orizzonti che prende per mano lo studente, lo accompagna, prova a supportarlo, sostenerlo e favorire una scelta consapevole, libera e incondizionata di un possibile percorso di studio all’università come fattore decisivo di un progetto di vita.

Quindici ore con lo studente e per lo studente, dal terzo al quinto anno del percorso di scuola secondaria di secondo grado. Tre i moduli previsti. Il primo, “Come accostarsi alla scelta universitaria“, offre allo studente strumenti di supporto alle scelte sotto la guida attenta di tutor esperti. Il secondo “Sfide e culture“, basato su un ciclo di “Inspirational Talk“, lo aiuta a prendere coscienza degli ambiti che meglio corrispondono alle proprie inclinazioni, attitudini e aspirazioni e nei quali ipotizzare lo sviluppo di un proprio percorso di vita. Infine, il modulo di esplorazione degli strumenti a disposizione dello studente per l’integrazione e il consolidamento di conoscenze e competenze richieste per l’accesso agli studi universitari.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie