News
OroItaly 2021, Club delle Eccellenze: sostenere chi rilancia il Made in Italy

NAPOLI – Dopo quasi 2 anni di pandemia da Coronavirus, torna il Premio Oroitaly. Giunto alla V edizione, l’ambito riconoscimento viene assegnato alle persone o imprese che si sono distinte nei loro ambiti di appartenenza.

Il Premio, organizzato dall’Associazione orafa OroItaly presieduta da Salvio Pace, e in programma per il prossimo 13 dicembre nella prestigiosa cornice della Camera di Commercio di Napoli, è anche un momento importante di riflessione sull’intera filiera, sulle criticità e sulle modalità di rilancio di un settore che è e resta il fiore all’occhiello del Made in Italy.

“La kermesse Oroitaly – esordisce il presidente Pace – è tra le altre cose uno sprone per il settore a fare sempre meglio, a rappresentare sempre ad alti livelli il marchio Italia”. “Premiare chi si è distinto nei vari settori della vita produttiva, è per noi un motivo d’orgoglio e soprattutto un modo concreto per porre l’accento su individualità ed eccellenze”.

Al presidente Pace fa sponda il Prof. Gianni Lepre, opinionista economico del Tg2, notista dell’agenzia di stampa Italpress e Segretario Generale del sodalizio orafo: “Riconoscere a chi si distingue un premio significa molto. Viviamo oggi in un mondo non condizionato soltanto dalla pandemia sanitaria, ma anche dalla mancanza assoluta di meritocrazia, quindi quale migliore slancio verso la genialità individuale che non un premio dedicato proprio a tutti quelli che si sono distinti e contribuiscono quotidianamente al Sistema Paese?”.

Il noto economista che tra le altre cose è presidente del Club delle Eccellenze e presidente onorario della prestigiosa Confraternita dei Sartori, ha poi concluso: “Il rilancio del Made in Italy passa anche attraverso queste segnalazioni di merito che dovrebbero far riflettere politica e istituzioni sulle grandi potenzialità e opportunità derivanti dalle eccellenze. L’evento premia le persone del fare; adesso ci aspettiamo una classe dirigente del fare”.

Al prestigioso premio partecipa quest’anno anche la Confraternita dei Sartori, parte integrante del Club delle Eccellenze, e sodalizio alla base dell’intero sistema moda: “Il club ha chiamato e noi con gioia abbiamo risposto – esordisce il maestro Raffaele Antonelli, vice presidente della Confraternita e sarto di fama internazionale – La V edizione del riconoscimento targato OroItaly sarà un momento importante per condividere le nostre esperienze, sottolineare i risultati, ma anche guardare al futuro individuando insieme strategie e modalità per un rilancio reale del marchio Italia che già di per se è eccellenza”. Il maestro Antonelli ha poi concluso: “Come al solito ci auguriamo che simili iniziative siano prese ad esempio quale concreta operatività, e diano impulso a tutta quella serie di iniziative legislative ed economiche che il Paese attende da troppo tempo”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie