Privacy Policy PASQUA AL GUSTO DI: Ciro Poppella e il Fiocco di Neve - Sud Notizie
News
PASQUA AL GUSTO DI: Ciro Poppella e il Fiocco di Neve

NAPOLI – Poppella è sinonimo di bontà e genuinità: quanto la creatività di Ciro, Maestro Pasticcere, incontra l’arte dei lievitati, siamo di fronte a vere e proprie opere d’arte, di stile e gusto.

Non c’è da stupirsi ripercorrendo la storia del marchio: Poppella nasce a nasce a Napoli oltre un secolo fa, nel lontano 1920, dalla fusione di due nomi: Papele (Raffaele) e Puppnella (Giuseppina), ovvero Raffaele Scognamillo e sua moglie Giuseppina Evangelista, che, proprio in quegli anni, avevano iniziato l’attività di panificatori nel popolare Rione Sanità.

Nel 1960 la gestione passa nelle mani del figlio Salvatore e, nel 2005, in quelle di suo figlio Ciro, la terza generazione di Poppella. Con Ciro Scognamillo l’offerta gastronomica si arricchisce dei migliori dolci della tradizione partenopea, identificando il marchio Poppella come sinonimo di qualità e bontà. La consacrazione, però, avviene nel 2015 grazie all’intuizione di Ciro di realizzare un dolce che potesse essere buono, semplice e, al tempo stesso, economico. Nel laboratorio si produce quindi una crema bianca dalla consistenza delicata, a base di ricotta di pecora e latte fresco: il ripieno ideale per soffici brioche dal gusto leggero. Nasce così il “Fiocco di Neve”, il dolce alla crema ricoperto di zucchero a velo che fa impazzire tutti i palati. Il successo del “Fiocco” è così straripante che viene proposto in diversi gusti: classico, al pistacchio e al cioccolato.

Nel 2016, a completamento di questo passaggio, Poppella apre il suo secondo punto vendita in via Santa Brigida, nel cuore turistico della città, a due passi dal Maschio Angioino, dalla Galleria Umberto I e dal Teatro San Carlo (se ne aggiungerà, poi, un terzo in piazza Cavour). Oggi la sede principale della Pasticceria Poppella è un moderno e accogliente locale in via Arena alla Sanità n.28/29, a due passi dalla casa natia del Principe della risata, Antonio de Curtis, in arte Totò. Il locale è un punto di riferimento per quanti, dall’Italia e dall’esterno, sono alla ricerca delle specialità della pasticceria napoletana, sapientemente declinata da Ciro ‘Poppella’ in perfetto equilibrio tra creatività e tradizione, sempre all’insegna dell’eccellenza.

L’arte dei lievitati

Ciro ‘Poppella’, con tre punti vendita a Napoli ed esportazioni in tutta Europa, propone per la Pasqua 2022, una sua linea di Colombe, che vanno ad affiancare la classica Pastiera e le altre creazioni del laboratorio.

La Colomba Artigianale, il grande lievitato simbolo della Pasqua, viene realizzata interamente dal Maestro Ciro Poppella, senza l’aggiunta di conservanti o prelavorati.

“Simbolo di pace, di un avvenimento così importante soprattutto oggi – dice Poppella – deve essere fatto con le migliori materie prime e l’amore e la dedizione del suo padre pasticciere”.

Con una lavorazione rigidamente artigianale, la Colomba segue il classico protocollo con 22 ore di lievitazione naturale (14 primo impasto, 8 secondo impasto), prodotti di alta qualità, bouquet di aromi naturali personalizzato e, soprattutto, ingredienti di prima scelta quali burro di latteria, uova da allevamento a terra e gocce di cioccolato.

Le Colombe della Pasticceria Poppella hanno un impasto soffice e delicato, si dividono in Classiche e Speciali da frigorfero.

Per le Classiche, chi ama i dolci ricchi dal gusto deciso troverà soddisfazione nella Colomba albicocca del Vesuvio. Una colomba dal sapore unico, dall’ impasto sofficissimo farcita dalle dolci albicocche del Vesuvio e ricoperte da mandorle di prima qualità.

Per i golosi del cioccolato la Colomba Classica è la scelta giusta, sottoposta ad una lenta lievitazione per favorire l’impasto soffice, arricchita all’interno da gocce di cioccolato e glassata all’esterno dal cioccolato fondente.

Come mastro pasticcere e padre dei Fiocchi di Neve, Poppella non poteva non proporre le Colombe speciali al gusto crema Fiocco.

  • La Colomba Fiocco Classico, in formato da 1.5 kg circa, è ripiena con crema Fiocco Classico e copertura al cioccolato. Conservazione a +4°C fino ad un massimo di 4 giorni.
  • La Colomba Fiocco Pistacchio, in formato da 1.5 kg circa ripiena con crema Fiocco Pistacchio e copertura al cioccolato. Conservazione a +4°C fino ad un massimo di 4 giorni.

 

E infine, per chi è legato alla tradizione delle Uova Pasquali, non poteva mancare l’Uovo di Pasqua con all’interno i Fiocchi di Neve.

Poppella Pasticceria dal 1920
Via Arena alla Sanità, 28/29 – Napoli
Tel. +39 081 455309
Via Santa Brigida, 69/70 – Napoli
Tel. +39 081 5523538
Piazza Cavour, 76 – Napoli
Tel. +39 081 2788486
www.pasticceriapoppella.com
commerciale@pasticceriapoppella.com

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie