Privacy Policy PMI DAY: a Napoli la Bellezza del saper fare italiano con il presidente Baroni - Sud Notizie
News
PMI DAY: a Napoli la Bellezza del saper fare italiano con il presidente Baroni

NAPOLI – Più di 150 studenti presenti in sala; coinvolti tra scuole superiori e medie 800 alunni, oltre 30 Istituti, 54 classi e 36 aziende. Questi i numeri del PMI DAY della Campania, la Giornata delle Piccole e medie imprese che, dietro impulso del Presidente di Piccola Industria di Confindustria Campania Pasquale Lampugnale, grazie alla partecipazione fattiva di tutti i Gruppi Territoriali ha realizzato un progetto condiviso e diffuso sul territorio.

In seguito alle visite aziendali svoltesi presso le aziende delle cinque province campane, gli studenti coinvolti hanno realizzato una presentazione in grado di raccontare la Bellezza del saper fare italiano. Le classi che hanno realizzato il progetto più significativo per ogni territorio hanno avuto la possibilità di presentare il proprio lavoro oggi, venerdì 18 novembre, nel foyer del Centro Produzione RAI di Napoli, nel corso di un evento al quale hanno partecipato, fra gli altri, il Presidente nazionale di P.I. Confindustria Giovanni Baroni, il presidente di P.I. Confindustria Campania Pasquale Lampugnale, i cinque presidenti delle territoriali campane di Piccola Industria Massimo Iapicca (Avellino), Claudio Monteforte (Benevento), Massimiliano Santoli (Caserta), Anna Del Sorbo (Napoli) e Lina Piccolo (Salerno), il presidente di Unione industriali Napoli Costanzo Jannotti Pecci; l’assessore regionale alla Scuola, Politiche Giovanili e Sociali Lucia Fortini; Angela Orabona (Ufficio scolastico regionale), il Direttore dell’Apple developer center Giorgio Ventre e il Direttore del Centro di Produzione Rai di Napoli Antonio Parlati.

L’iniziativa è stata realizzata anche grazie alla collaborazione della Luiss Business School con l’intervento del prof. Andrea Montefusco che terrà una lezione on line per le cinque classi vincitrici della selezione.

Pasquale Lampugnale, presidente di Piccola Industria di Confindustria Campania afferma: “Siamo molto felici di ospitare il nostro presidente nazionale Baroni in questa tappa campana che abbiamo scelto di dedicare alla bellezza del saper fare italiano, alla bellezza della creatività delle nostre imprese familiari e dei nostri prodotti, al valore del capitale umano e quindi dell’istruzione e della formazione. Le Pmi del Sud stanno vivendo una fase molto difficile a causa della crisi internazionale, e si trovano a dover affrontare sfide complesse come la transizione digitale e quella ambientale. Pur tra mille sforzi e criticità stanno cercando di reagire al meglio. Il caro energia sta assorbendo gran parte della nostra liquidità: per questo chiediamo al Governo di rateizzare il più possibile il pagamento delle bollette, in maniera da poter contenere la speculazione, e di sostenerci per poter continuare a investire”.

 

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie