Privacy Policy Pop Pizza, una Margherita 'dolce' la novità di Poppella per l'estate 2022 - Sud Notizie
News
Pop Pizza, una Margherita ‘dolce’ la novità di Poppella per l’estate 2022

NAPOLI – Il genio cos’è? E’ creatività, intuito, cogliere il momento giusto. Ma nel mondo della pasticceria queste doti vanno unite ad una grande maestria, fatta di armonia tra gli ingredienti, tempi, dosi. Tutto quello che ci restituisce un gusto unico.

Ciro Scognamillo Poppella (dal nomignolo della nonna, storica fornaia della Sanità), con quella faccia da scugnizzo sempre sorridente, anche alle molto prima dell’alba – cosa che fa da sempre – per avviare il laboratorio, ha fatto di questi valori la caratteristica distintiva dei prodotti Poppella.

Da questa arte Ciro Poppella ha creato una vera propria impresa del gusto, fortemente radicata nel suo quartiere d’origine, la Sanità, dove non manda di supportare molte iniziative di carattere sociale.

Così come per il Fiocco di Neve, richiestissimo da turisti e cittadini, che vanta tantissimi tentativi di imitazione (come la Settimana Enigmistica), Ciro Poppella coglie al volo il gran trambusto sulla pietanza globale di Napoli, la pizza, per dire la sua, ovviamente con la sua arte.

Stiamo parlando della Pop Pizza, il dolce-novità di questa estate, che, scommettiamo, non mancherà di attirare gli appetti dei buongustai.

“L’idea della “Pop Pizza” – spiega Poppella – mi è venuta perché sto sentendo molte polemiche nelle ultime settimane e sinceramente la pizza deve unire non dividere. E sicuramente se è anche dolce può rappresentare ancora meglio la nostra tradizione”.

L’aspetto è quello della classica Margherita, che sembra appena sfornata. Gli ingredienti sono crema chantilly, fragoline, pan di spagna, salsa e lampone, che sapientemente prendono il posto di pomodoro San Marzano e fior di latte.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie