Privacy Policy Posticipato il Premio Internazionale 'One Health Award' dal 14 al 18 ottobre - Sud Notizie
News
Posticipato il Premio Internazionale ‘One Health Award’ dal 14 al 18 ottobre

TERAMO – One Health Award è un grande evento scientifico-divulgativo organizzato dall’IZS di Teramo per porre al centro del dibattito pubblico l’urgenza della rivoluzione One Health One Heart – Una Sola Salute Un Solo Pianeta. Come ci ha insegnato la pandemia da Covid-19, è ormai chiaro che non si può parlare della salute umana senza sovrapporla alla salute degli animali e dell’ambiente.

L’importanza della manifestazione è confermata dal coinvolgimento di partner istituzionali del territorio: Regione Abruzzo, Provincia e Comune di Teramo, Università degli Studi di Teramo, BIM, ERFAN e FIRA; nonché di sostenitori privati come Hologic Italia S.r.l., Paride Società Consortile e Reply Whitehall. L’IZS ha indetto un avviso pubblico finalizzato alla sponsorizzazione di OHA: per saperne di più visitare il sito internet www.izs.it a questo link.

In considerazione della vicinanza con l’appuntamento elettorale del 25 settembre, gli organizzatori hanno ritenuto opportuno posticipare One Health Award al 14-16 ottobre. “Abbiamo deciso di rinviare l’evento di circa un mese perché il nostro desiderio è che questa prima edizione di One Health Award abbia un carattere fortemente inclusivo” – afferma il Direttore Generale dell’IZS di Teramo, Nicola D’Alterio – “come si può vedere dal programma l’offerta della tre giorni è sfaccettata perché crediamo che la manifestazione debba essere qualcosa di più di un Premio in grado di attrarre e coinvolgere cittadini e opinione pubblica. Tutti gli appuntamenti in calendario saranno a ingresso libero e si svolgeranno in location che saranno rese note a breve”.

One Health Award prevede cinque premi destinati a uno scienziato italiano, uno scienziato non italiano, un divulgatore, una storia e uno studente (borsa di studio), assegnati incentivando gli sforzi collaborativi di più discipline che lavorano insieme per la salute globale.

onehealthaward.it

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie