Privacy Policy Presidio Siram all’azienda dei Colli, Fiom-Cgil: Evitare nuove esternalizzazioni - Sud Notizie
News
Presidio Siram all’azienda dei Colli, Fiom-Cgil: Evitare nuove esternalizzazioni

NAPOLI – Una quindicina di lavoratori della Siram, azienda di manutenzione impegnata all’interno dell’ospedale dei Colli di Napoli, sono in presidio per protestare contro la decisione della direzione sanitaria di indire una nuova gara d’appalto finalizzata all’esternalizzazione di alcune attività, tra cui quella delle manutenzioni degli impianti.

“Se ciò avvenisse – avverte il segretario generale Fiom Cgil Campania, Massimiliano Guglielmi – questi lavoratori si ritroverebbero a cambiare non solo appalto ma anche contratto, passando dal CCNL metalmeccanico a quello dei servizi, perdendo i diritti salariali acquisiti durante gli anni. La solidarietà di tutti i metalmeccanici – prosegue Guglielmi – è nata perché questo bando di gara, indetto con il criterio del massimo ribasso, creerebbe un precedente gravissimo per questi lavoratori in un settore molto frammentato, come quello delle manutenzioni. Un settore – sostiene il segretario generale della Fiom Cgil Campania – che va assolutamente regolamentato affinchè i diritti acquisiti dai lavoratori siano mantenuti e riconosciuti”.

“Con la scelta della direzione sanitaria dell’azienda dei Colli si va, invece, nella direzione opposta. È il momento che la Regione Campania riprenda un percorso di confronto con le organizzazioni sindacali per immaginare quali ulteriori tutele si possono mettere in campo, oltre a quelle previste dai contratti nazionali, in favore di questi lavoratori che – ha ricordato Guglielmi – sono stati fondamentali anche durante l’emergenza sanitaria, consentendo agli ospedali di non fermarsi mai”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie