Privacy Policy Puglia, 20 milioni di euro per il Centro Ricerca Farmalabor - Sud Notizie
News
Puglia, 20 milioni di euro per il Centro Ricerca Farmalabor

MOLA di BARI (Ba) – Un investimento da 20 milioni per implementare il centro ricerca a Canosa di Puglia e l’assunzione di oltre 50 ricercatori. È l’annuncio a sorpresa fatto ieri sera dal presidente di Farmalabor Sergio Fontana al KeyNotes22, il primo appuntamento ideato da Bitles, società di consulenza in marketing strategico e comunicazione aziendale di Bari, per favorire un momento di confronto al fine di condividere informazioni e casi di successo, con un accento sui driver che spingono la crescita del settore economico ed aziendale nel nostro territorio.

Fontana ha sottolineato che il centro ricerche verrà implementato grazie alla collaborazione con le università degli studi di Bari e Foggia e ha aggiunto l’importanza di fare squadra. “Al Meridione siamo soliti dividerci, invece Bitles è riuscita a metterci insieme. È il chiaro segno che in Puglia le cose si possono fare” ha concluso il Presidente di Confindustria Puglia e Bari-Bat.

Dal KeyNotes22, che si è tenuto al Wonder Beach Club di Mola di Bari, è emersa l’importanza di inventare ogni giorno un pezzo di futuro. “Durante la pandemia ascoltare e condividere idee e strategia vincenti è stato importante per la nostra crescita – ha dichiarato Marialuisa Fornarelli, Founder e Managing partner di Bitles – e ora che il periodo storico lo permette abbiamo voluto offrire questa opportunità a tutti”.

All’evento presenti anche Luigi Mastrangelo, ex pallavolista italiano, e l’ex calciatore Alessandro Del Piero, in collegamento video.

Tra i driver di crescita del territorio, dunque, vi è anche lo sport, considerato dal presidente di Sport Salute, Vito Cozzoli, volano di formazione della persona e della comunità. “In Puglia oltre 160mila bambini hanno avuto accesso a ore di pratica sportiva nelle scuole e nei luoghi di crescita” ha spiegato Cozzoli. Internazionalizzazione, condivisione delle competenze e investimenti sono state alcune delle tematiche trattate dagli altri ospiti che si sono alternati con gli speech nella località barese sul mare. Tra questi Lorenzo Ait, Co-founder Allcore e CCO Amyralia; Antonella Comes, CMO Gruppo Auriga; Roberto Bianco, Presidente e CEO ICAM; Giovanni Ventrelli, Founder Bitles e Head of Digital and Research Director; Gennaro Durante, CEO Forethinking Benefit Company; Giuseppe Cupertino, Wine manager Borgo Egnazia e San Domenico Hotels; Giovanni Maggipinto, Founding partner Bitles e Creative Director.

Il KeyNotes si propone come momento di confronto e condivisione di strategie e visioni sul futuro con l’intento di divenire un appuntamento a cadenza annuale. “A noi le sfide piacciono” ha concluso Marialuisa Fornarelli. “Nel nostro DNA c’è l capacità di ascoltare e condividere strategie. Lo facciamo perchè la natura di Bitles è quella di mettere in rete e creare opportunità di crescita”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie