News
RFI consegna al Comune la passerella pedonale di via Salice

SCAFATI (Sa) – Taglio del nastro per la passerella pedonale ferroviaria realizzata da RFI (Rete Ferroviaria Italiana – Gruppo Ferrovie dello Stato) in via Pizzone Salice (contrada Bagni), ai km 28+843 della linea ferroviaria Napoli-Potenza.

Al sopralluogo propedeutico alla sottoscrizione del verbale con il quale RFI consegnerà all’Ente l’opera realizzata, erano presenti i referenti della società del Gruppo Ferrovie dello Stato, il Sindaco Cristoforo Salvati, l’Assessore ai Lavori Pubblici Pasquale Vitiello, il funzionario Erika Izzo, responsabile del settore “Lavori pubblici e Manutenzione” ed altri amministratori comunali.

“Un’opera strategica – ha dichiarato il Sindaco Cristoforo Salvati – per la riqualificazione dell’intera area, fondamentale per consentire ai pedoni di attraversare in totale sicurezza i binari della linea ferroviaria. Ringraziamo RFI per il lavoro fatto, per la celerità con cui è stato realizzato il passaggio sopraelevato, nel rispetto della convenzione firmata con il nostro Ente. E’ doveroso ringraziare, oltre all’assessore Vitiello, il consigliere comunale con delega alla contrada Bagni Paolo Attianese per l’impegno profuso. Con la stessa società del gruppo Ferrovie dello Stato stiamo già verificando la possibilità di realizzare altre passerelle pedonali dello stesso tipo in altri punti della città attraversati dalla linea ferroviaria Napoli-Potenza. Un modo per unire e collegare aree del territorio che oggi sono, purtroppo, divise proprio dalla rete ferroviaria”.

Costituita da un ponte pedonale con struttura in acciaio, la passerella è dotata di due ascensori con ampie vetrate ed attrezzata con pannellature trasparenti.

“Il nuovo sovrappasso – ha aggiunto l’Assessore Pasquale Vitiello – integra le opere di viabilità alternativa che erano state realizzate già ad aprile 2019 per consentire di chiudere definitivamente il passaggio a livello che si trovava sulla stessa via, eliminando le interferenze fra traffico stradale e ferroviario. Non appena sarà sottoscritto il verbale di consegna della passerella, ci attiveremo per predisporre interventi mirati a riqualificare l’intera area circostante, per garantire condizioni di massima sicurezza a pedoni ed automobilisti. Stiamo, inoltre, già valutando i piani di fattibilità di ulteriori progetti proposti da RFI per la realizzazione sul territorio di altre passerelle pedonali. Alla società RFI, che ringraziamo per la proficua collaborazione e la sinergia istituzionale, abbiamo garantito la nostra massima disponibilità”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie