Privacy Policy SalerNoir Festival, Piergiorgio Pulixi vince il Premio Barliario - Sud Notizie
News
SalerNoir Festival, Piergiorgio Pulixi vince il Premio Barliario

SALERNO – E’ Piergiorgio Pulixi, con “L’isola delle anime”, il vincitore del Concorso Letterario Nazionale SalerNoir Festival le notti di Barliario. Il romanzo dell’autore sardo, pubblicato da Rizzoli, già vincitore del prestigioso Premio Scerbanenco, si è imposto sui libri degli altri due finalisti, “La danza dei veleni” di Patrizia Rinaldi (Edizioni e/o) e “Alla fine del viaggio” di Antonio Fusco (Giunti editore), nel verdetto finale della giuria tecnica, composta dal magistrato Maria Rita Tartaglia, dagli avvocati Massimo Ancarola e Arnaldo Franco, dal regista teatrale Andrea Carraro e dall’ispettore di polizia Mattia Raimondo. La cerimonia di proclamazione e di premiazione, condotta dalla direttrice artistica del Festival, la scrittrice Piera Carlomagno, si è svolta sabato sera alla presenza di un folto pubblico nel Quadriportico del Duomo di Salerno. Durante la serata, sono stati presentati i romanzi da Francesco Roseto, direttore del Festival delle Letterature di Policoro, lo scrittore salernitano Antonio Lanzetta e la scrittrice napoletana Enza Alfano, mentre i giurati hanno raccontato le loro impressioni sui libri letti e sull’esperienza di giurati in un festival letterario di genere.

Con la premiazione del vincitore del Concorso Letterario si chiude una settimana intensa, nel corso della quale tra la piazza antistante il tempio di Pomona e il Quadriportico del Duomo, tantissimi salernitani (e non solo) appassionati di letteratura gialla, noir, thriller e poliziesca hanno partecipato alle presentazioni e ai reading proposti dalla rassegna: grande successo di pubblico hanno infatti riscosso le serate con Roberto Costantini, Livia Sambrotta nella giornata del Premio Barliario Scuole, Mirko Zilahy, Gabriella Genisi e l’evento clou con Antonio Manzini, per la prima volta a Salerno, vincitore del “Premio Attilio Veraldi”.

SalerNoir Festival le notti di Barliario, giunto alla VII edizione, è organizzato dall’Associazione Porto delle Nebbie di Salerno con la collaborazione e il contributo della Fondazione Carisal, il patrocinio e il contributo del Comune di Salerno. Nell’organizzazione della rassegna, la direttrice artistica Piera Carlomagno è affiancata da Rosanna Belladonna, direttrice organizzativa, Pina Masturzo, responsabile del progetto Scuole, Massimiliano Amato, ideatore e direttore del “Premio Attilio Veraldi” e da Gabriella Monetta, responsabile del progetto per la Fondazione Carisal.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie