Privacy Policy Secondigliano: gara di pizza tra detenuti. Errico Porzio coach d'eccezione - Sud Notizie
News
Secondigliano: gara di pizza tra detenuti. Errico Porzio coach d’eccezione

NAPOLI – Si sono allenati per settimane, guidati e supportati da un coach d’eccezione: il maestro pizzaiolo Errico Porzio. Si tratta di otto detenuti della Centro Penitenziario “Pasquale Mandato” di Secondigliano che mercoledì, 8 giugno, dalle 11.00 alle 13.00, si cimenteranno in una vera e propria “Gara di Pizza”, presso la palestra dell’Adriatico.

Ciascuno dei selezionati dovrà preparare la propria specialità, live. Ogni partecipante avrà la possibilità di concorrere presentando fino a tre pizze con differenti farciture. Le proposte verranno valutate da una giuria composta da una commissione interna affiancata da un docente dell’Istituto alberghiero e dallo stesso Errico Porzio.

A tutti i concorrenti verrà consegnato un attestato di partecipazione, e un premio finale sarà riservato al vincitore.

E’ la prima volta che nel Centro Penitenziario di Secondigliano viene realizzato un progetto del genere dedicato alla pizza e l’iniziativa è stata accolta da tutti con grande favore.

“Sono molto felice di partecipare a questo evento – ha dichiarato Errico Porzio – Io e i miei collaboratori abbiamo accettato con entusiasmo la proposta del direttore Russo, convinti che si tratti di un modo concreto e fattivo di contribuire alla formazione di persone che stanno seguendo un periodo di riabilitazione, anche in prospettiva di un futuro reinserimento nel mondo del lavoro”.

L’evento si avvale della sponsorizzazione di Mulino Caputo, il Mulino di Napoli e di Emme Distribuzione.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie