News
Sindaci Cilento: L’alta velocità per lo sviluppo del territorio

SAPRI (Sa) – L’Alta Velocità nel Cilento, continua il pressing dei sindaci per un collegamento ferroviario veloce e funzionale allo sviluppo turistico e socio economico del territorio. E’ quanto emerge dopo l’incontro dei rappresentanti istituzionali dei Comuni cilentani a Roma con il Ministero dei Trasporti e RFI, che ha prodotto una dichiarazione di impegno a potenziare il servizio dell’alta velocità nel comprensorio.

“Nel corso della riunione durata più di tre ore presso la sede di Rete Ferroviaria Italiana a Roma un incontro con i vertici istituzionali di Rfi e del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti – affermano in una nota congiunta Carmelo Stanziola (presidente della Provincia e sindaco di Centola), Gennaro Maione (sindaco di Ceraso e presidente della Consac), Antonio Gentile (primo cittadino di Sapri), Vincenzo Speranza (presidente della Comunità Montana Lambro Mingardo e Bussento e sindaco di Laurito), Simone Valinate, presidente di Consac Infrastrutture, Antonio Aloia (Vallo della Lucania), Pietro D’Angiolillo (Ascea), Cono D’Elia (Morigerati, vice presidente del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni), Carmine Laurito (Cannalonga, presidente della Comunità Montana Gelbison e Cervati), Stefano Pisani (Pollica), Mario Scarpitta (Camerota) – abbiamo avuto garanzie formali circa la condivisione territoriale del progetto, per il quale da questo momento noi diventiamo interlocutori istituzionali in un tavolo di confronto che rimane aperto”.

Al momento il progetto di una nuova tratta riguarderebbe l’attraversamento del Vallo di Diano, con un tracciato di collegamento fino a Praia a Mare, che includerebbe la stazione di Sapri.

“Proseguiremo con tutte le attività istituzionali e con il nostro lavoro tecnico che coinvolgerà anche altissime professionalità – prosegue la nota congiunta – e nelle prossime ore procederemo ad una convocazione formale di tutti i sindaci del territorio per condividere azioni comuni a difesa delle legittime istanze delle nostre comunità. Rappresentiamo, inoltre, che questo tavolo con Rfi rimane convocato in modo permanente in attesa di ulteriori determinazioni”.

Per venerdì 30 aprile, intatto, i sindaco cilentani si riuniranno presso l’aula consiliare di Vallo della Lucania per un incontro organizzato dal primo cittadino Antonio Aloia.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie