News
Sorrento, un albero per la pace in Ucraina e in tutto il mondo

SORRENTO (Na) – Si terrà mercoledì 24 Agosto alle ore 18:30 al Parco della Villa Comunale di Sorrento l’incontro della Comunità Ucraina per ricordare il Giorno dell’Indipendenza dell’Ucraina.

In memoria delle vittime di guerra e come simbolo di Pace, ma anche di ringraziamento verso la città di Sorrento, che ha accolto molte donne e loro figli dall’inizio della guerra, verrà piantato un albero nel centro del Parco.

“Il popolo ucraino, attraverso le donne colpite della guerra, ringrazia Sorrento, città che ha saputo dare protezione, sicurezza e pace, a chi protezione, sicurezza e pace sono state portate via.” cosi si sono espresse le donne, sottolineando anche la presenza fondamentale della Chiesa nell’accoglienza.

Tutti sono invitati all’incontro per memorizzare questa giornata importante quanto dolorosa per il popolo Ucraino oggi. L’incontro verrà accompagnato da una violinista.

La grande speranza é che presto l’albero diventi un simbolo di una guerra passata e quindi della ricostruzione e rinascità, della vita dopo la morte ora onnipresente nei pensieri di queste donne.

L’iniziativa nasce grazie all’incontro delle donne colpite dalla guerra con l’artista Julia Krahn nella creazione del progetto d’arte St. Javelin, esposto sul corso principale di Sorrento per tutta l’estate e realizzato grazie al supporto del Comune di Sorrento, l’associazione Festivà e Sorrento Incontra.

www.juliakrahn.com

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie