Privacy Policy SS106, il Ministero delle Infrastrutture presente all'evento di Corigliano-Rossano - Sud Notizie
News

SS106, il Ministero delle Infrastrutture presente all’evento di Corigliano-Rossano

CORIGLIANO-ROSSANO (Cs) – Il Ministero alle infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha manifestato notevole interesse in merito la manifestazione pubblica organizzata per il prossimo 10 gennaio dal titolo: “Una nuova S.S.106 in una rinnovata visione di territorio è possibile: basta solo volerlo”.

Purtroppo, causa impegni già precedentemente assunti, il Ministro Giovannini non potrà essere presente. Tuttavia la Segreteria del Ministro si è prodigata a comunicare, al Presidente dell’Organizzazione di Volontariato “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”, Leonardo Caligiuri, che seguiranno l’iniziativa il Dott. Felice Morisco, (Direttore Generale per le Strade e le Autostrade), il Prof. Ing. Armando Cartenì e l’Ing. Giuliano Colangeli (Struttura tecnica di missione per l’indirizzo strategico, lo sviluppo delle infrastrutture e l’alta sorveglianza) ed il Dott. Andrea Capuani (Responsabile della Direzione generale per le strade e le autostrade e per la vigilanza e la sicurezza nelle infrastrutture stradali – Div2 – Programmazione della rete ANAS S.p.A).

“L’attenzione che il Ministro, Enrico Giovannini, ha rivolto all’iniziativa, congiuntamente, organizzata dall’OdV Basta Vittime Sulla Strada Statale 106, il Comitato Magna Graecia e Corigliano-Rossano Futura – hanno dichiarato Leonardo Caligiuri, Domenico Mazza e Tonino Caracciolo – è abbastanza esaustiva su quanto il Ministero delle Infrastrutture sia attento all’ascolto del territorio jonico nell’ambito del processo che può portare alla costruzione di una Nuova Statale 106 a Sud di Sibari”.

Non è un caso, infatti, che a seguire l’iniziativa siano stati designati i Referenti più importanti delle Direzioni più prestigiose oltre alla Struttura Tecnica di Missione.

In questo senso l’occasione del 10 gennaio, gratuitamente patrocinata dal Comune di Corigliano-Rossano, che avrà luogo presso la Sala Rossa del Palazzo San Bernardino a Corigliano-Rossano (nel centro storico della circoscrizione di Rossano), è da considerarsi irrinunciabile. La stessa consentirà al territorio dell’Arco Jonico, Sibarita e Crotoniate, di poter far conoscere idee e proposte necessarie alla realizzazione di un’opera infrastrutturale necessaria e non più procrastinabile per le sorti di un vasto ambito d’Area.

L’iniziativa avverrà nel rispetto della normativa anti-Covid. Sarà possibile accedere solo se in possesso del super-green pass e muniti di mascherina Ffp2.

 

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie