News
TARI 2021, 30% in meno per le attività danneggiate dal Covid

CASTELLABATE (Sa) – La Giunta Comunale, con delibera n. 69 del 21 maggio 2021, ha stabilito, anche per il 2021, agevolazioni per le utenze non domestiche colpite dalla crisi economico-sanitaria, prevedendo uno sgravio del 30% della Tari per quelle attività economiche produttive che sono state sottoposte a sospensione da provvedimenti governativi.

Inoltre sono state indicate le scadenze dei pagamenti relativi alla Tari da effettuarsi o con un unico versamento o stavolta in quattro rate, 31 luglio, 30 settembre, 30 novembre e, per saldo o conguaglio, che verrà definito a seguito dell’approvazione del PEF, entro il 31 dicembre.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Tributi tel. 0974/962310 o a mezzo mail a tributi@comune.castellabate.sa.it

“Attraverso questa delibera di Giunta – dice il Sindaco f.f., Luisa Maiuri – andiamo a confermare anche per quest’anno la riduzione in bolletta del 30% della Tari comprendendo le grandi criticità che tanti operatori hanno affrontato a causa delle restrizioni anti-contagio. Inoltre al fine di agevolare tutti i contribuenti abbiamo voluto scaglionare ulteriormente i pagamenti aumentando il numero di rate utili per effettuare il versamento del l’acconto Tari di quest’anno”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie