Privacy Policy Tintilia Noir, tre incontri dedicati al Giallo a Palazzo Gil - Sud Notizie
News
Tintilia Noir, tre incontri dedicati al Giallo a Palazzo Gil

CAMPOBASSO – Torna il giallo con Tintilia Noir, la rassegna letteraria ideata e diretta da Mirko Addesa, promossa e sostenuta dalla Fondazione Molise Cultura che ospiterà nell’auditorium del Palazzo Gil a Campobasso la quarta edizione. Tre incontri, dal 14 al 16 settembre, vedranno protagonisti autori importanti del genere che attrae un grande numero di lettori e appassionati in tutto il mondo.

Si inizia mercoledì 14 settembre alle ore 18,30 con Gabriella Genisi, autrice della fortunata serie di Lolita Lobosco, omologo femminile del Commissario Montalbano, a cui la scrittrice rivela di essersi ispirata (e che telefonicamente “compare” in alcuni romanzi). La scrittrice barese dialogherà con Miriam Sassani. Nel 2022 ha pubblicato “Terrarossa”, edito da Sonzogno, nono libro del ciclo Lolita Lobosco. Il tema è questa volta il caporalato e lo sfruttamento dei lavoratori.

Si prosegue giovedì 15 settenbre con lo scrittore abruzzese Romano De Marco, fresco del romanzo appena pubblicato per Salani Editore “La casa sul promontorio”, premio Scerbanenco nel 2017 e 2019 con “L’uomo di casa” e “Nero a Milano” (edizioni Piemme) dialogherà dalle ore 18,30 con Carmen Ciccotelli. Tradotto in Spagna, ha pubblicato racconti e articoli su Linus, Il Corriere della sera e sulle collane del Giallo Mondadori. Dal 2019 è direttore artistico del festival Giallodisera a Ortona.

Tintilia Noir chiuderà i battenti venerdì 16 settembre alle ore 18,30 con l’ultimo incontro della quarta edizione che vedrà sul palco lo scrittore italo francese François Morlupi. Diventato un vero e proprio caso editoriale con i suoi primi due romanzi che vedono protagonista il commissario Ansaldi e i suoi agenti nel quartere di Monteverde a Roma. Sarà il giornalista e scrittore Giovanni Mancinone a dialogare con l’autore di “Nel nero degli abissi”, ultimo lavoro edito da Salani.

www.fondazionecultura.eu

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie