News
Un amore di famiglia: Polo Educativo Ecologico al centro Don Orione

NAPOLI – Presso il Centro Don Orione (in Vico Campane a Donnalbina, 10/a), è attiva la seconda sede del Polo Educativo Ecologico e Bilingue e scuola primaria paritaria Un amore di famiglia, un luogo dove istruzione ed educazione si fondono nella costruzione di life skill, competenze per la vita, attraverso un approccio di didattica emozionale. Insegnare significa offrire competenze e conoscenze, ma anche e soprattutto curare lo sviluppo emozionale e armonico della persona. I bambini vengono seguiti nell’intero percorso di apprendimento: dalla culla all’approccio con il mondo del lavoro.

«Siamo davvero fieri di questa seconda sede – spiegano gli ideatori del polo -; l’edificio è bellissimo, colorato, funzionale, intelligente ed, ovviamente, sostenibile. I bambini vengono accolti dal suo calore, dalla luce che lo invade e dal territorio attorno, dato che dalle sue numerose finestre si vedono bellissimi scorci della città».

Com’è stato per il “polo-modello” di via Alcide de Gasperi, anche in questo caso «gli spazi didattici sono flessibili, modulari e pronti ad accogliere le innovazioni tecnologiche e pedagogiche. In via Donnalbina gli ambienti diventano spazi di relazione, luoghi informali di sosta e apprendimento od occasione per assemblee e piccoli spettacoli per l’intera comunità».

«I nostri figli stanno già partecipando a delle attività che sono state attivate per piccoli gruppi di bambini a settembre – testimoniano alcuni genitori – e sono entusiasti, apprendono con gioia: non vedono l’ora di tornare a scuola!”.

La seconda sede di “Un amore di famiglia” sarà presentata sabato 14 gennaio con un open day che inizierà alle ore 9:30. Oltre alla presentazione della struttura, estesa per circa 1000 metri quadri (tra le più grandi a Napoli), del piano didattico e delle attività collaterali del polo, saranno presentate anche le attività extra scolastiche, ovvero i nuovi laboratori post scuola: quello di scacchi in inglese, i corsi di lingua, capoeira e judo. Sarà possibile registrarsi a tali iniziative e parteciparvi con i bambini e i ragazzi.

Oltre a poter dialogare con i docenti e a toccare con mano le diverse attività in cui ogni giorno i bambini vengono coinvolti, nonni e genitori potranno degustare le leccornie preparate dallo chef resident del polo, che da quest’anno ha una cucina tutta sua in entrambe le sedi.

«Un Amore di famiglia» è un progetto a impatto zero, ove si sfrutta il più possibile l’illuminazione naturale, insegnando ai bambini a fare altrettanto per educarli sin da piccoli a una visione della vita ecosostenibile. Apprendimento naturale, crescita personale, educazione esperienziale, espressione libera e guidata, creatività, rispetto per la natura: sono questi i valori fondanti che caratterizzano questo polo educativo e che vengono espressi nelle diverse attività.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie