News
Unione Industriali: Algeria e Italia, partner privilegiati del Mediterraneo

NAPOLI – Algeria e Italia, partner privilegiati del Mediterraneo, hanno visto, nel corso del 2022, le loro relazioni bilaterali crescere a un livello superiore, riflettendo la comune volontà politica che mira al rafforzamento e alla diversificazione delle relazioni economiche, spesso limitate al settore energetico, da parte algerina, e alla fornitura di attrezzature industriali o alla costruzione di infrastrutture, da parte italiana.

Tenendo conto delle realtà economiche dei due Paesi, l’Ambasciata d’Algeria a Roma si inserisce con un approccio innovativo che associa dimensione economica e cooperazione decentrata, a favore di una migliore valorizzazione dei territori.

È con questo spirito che l’Ambasciata d’Algeria a Roma, in collaborazione con l’Unione Industriali, e in partenariato con il Club degli Imprenditori e degli Industriali di Mitidja, ha organizzato un Business Forum e Investimenti il 25 gennaio presso Palazzo Partanna.

L’apertura della nuova linea marittima permanente Algeri-Napoli e l’inaugurazione del Consolato Generale dell’Algeria a Napoli sono, inoltre, fattori chiave che daranno maggiore impulso agli scambi tra la Regione Campania e l’Algeria.

A margine del forum sono stati organizzati incontri B2B tra gli operatori dei due Paesi su progetti di partnership oltre che di acquisizione di linee di produzione con un vero e proprio trasferimento di know-how. I settori focus dell’incontro sono: Agroalimentare; Automotive e Componentistica; Turismo; Tessile; digitale/telecomunicazione.

Tra le Aziende partecipanti SMS Engineering, Software House e System Integrator con diverse soluzioni innovative in campo ICT di sicuro interesse per gli operatori algerini presenti a Napoli

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie