News
Vico Equense, “Uno spettacolo di città”: il Cartellone degli eventi Metropolitani

VICO EQUENSE (Na) – Il comune ha aderito al cartellone di eventi della Città Metropolitana di Napoli. Un progetto ambizioso e che mette in rete tutti i comuni della provincia di Napoli allo scopo di valorizzare la cultura, le tradizioni locali, l’arte, nelle sue molteplici forme, che rappresentano risorse primarie e strumento per la valorizzazione dell’immenso patrimonio del territorio vicano, ad economia prevalentemente turistica.

Il progetto partirà a Vico Equense giovedì 8 dicembre con “Arte, artigianato e tipicità in mostra”, i mercatini di Natale organizzati dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con le associazioni Aicast e Acove. Piccoli scrigni di prodotti artigianali e tipici e delle eccellenze del territorio che attraverseranno il centro cittadino, mirando alla valorizzazione e promozione delle eccellenze territoriali, con la partecipazione e collaborazione dei produttori vicani e delle associazioni di categoria. Saranno aperti tutti i giorni fino al 24 dicembre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 21.00.

Street Art and Fun, con spettacolo e animazioni dall’8 dicembre fino al 6 gennaio 2023, in cui ci saranno eventi spettacolari di animazione dalla tradizione ai giorni nostri, per famiglie e per i più piccini, in piazzale Giancarlo Siani e nel centro cittadino. Si esibiranno artisti di strada (clown, ventriloqui, maghi, cantastorie, trampolieri ecc.) e personaggi del mondo dei moderni film animati.

Sarà poi la volta dell’arte presepiale, con un’esposizione, curata in collaborazione con l’associazione Stabiese dell’Arte e del Presepe e dai maestri presepisti vicani, allestita presso la Chiesa della SS. Annunziata. Sarà aperta e visitabile dal 10 dicembre (inaugurazione alle ore 17.00) al 6 gennaio tutti i giorni, dalle ore 16.30 alle ore 20.00 (sabato domenica e festivi anche la mattina dalle ore 10.30 alle ore 12.30).

Spazio poi alla musica, con “Vico d’Incanto”, il concerto di musica sinfonica in programma il 15 dicembre, sempre presso la Chiesa della SS. Annunziata; e poi il 23 dicembre con un concerto di musica pop in Piazzale Siani.

Per festeggiare l’inizio del nuovo anno, il 1 gennaio alle ore 12.00 presso l’Aequa Cineteatrospazioarte, ci sarà “L’arte delle Muse”, il Concerto orchestrale del primo dell’anno, con musiche Valzer, Polke di Strauss e il grande repertorio brillante classico – viennese.

“Questo progetto nasce come evento promozionale e di valorizzazione dell’identità e delle tradizioni locali di notevole suggestione ed impatto – ha spiegato il sindaco Peppe Aiello -. E’ stato ideato per attrarre visitatori e turisti che vengono qui da tutto il mondo. Grazie a questi eventi abbiamo intercettato alcune proposte utili che possano contribuire alla crescita socio-culturale del territorio e rappresentare un motore di sviluppo dell’economia territoriale”.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
  • Articoli correlati

    Ultime notizie